Weekend negativo per le giovanili del Grifone, Pontedera e Arezzo prevalgono

GROSSETO – Domenica amara per le rose giovanili del Grosseto che nn riescono a fare risultato contro le rispettive rivali. Sconfitta a testa alta per gli Under 17, superati 2-0 sul rettangolo verde del Città di Pontedera. Torellini all’altezza di una squadra quadrata ed esperta, già reduce da una goleada vincente al debutto. Primo tempo senza reti ma con occasioni per entrambi; per i ragazzi di Consonni insidioso Salvadori, servito da Columbu dopo un contropiede, e per lo stesso Columbu fermato però in fuorigioco.
Nella ripresa rompe gli equilibri un rigore discusso per i locali, con Disegni che non sbaglia: 1-0 e biancorossi più scoraggiati ma sempre laboriosi. Alla mezza’ora raddoppio dei pisani con Pasquali, che da cross dalla sinistra insacca sul secondo palo. Il Grosseto si ripropone in attacco ma senza riuscire ad andare al tiro: il risultato non cambia più.

CITTA’ DI PONTEDERA: Targioni, Colombini, Innocenti, Disegni, Faye Serigne B., Di Bella, Faye Serigne S., Martucci, Pasquali, Romei, Del Carlo. A disposizione: Borghini, Ratti, Batoni, Novi, Bartolini, Senese, Scarpa, Guerrucci, Schiavone. All. Del Vita.
GROSSETO: Bocchi, Loffredo, Testa, Begnardi, Veronesi, Simi, Cargiolli, Salvadori, Bifini, Di Meglio, Columbu. A disposizione: Laudicino, Falconi, Sonnini, D’Amore, Bruni, Papini, Stefi, Trombini, Galli. All. Consonni.
RETI: 12’ st (rig.) Disegni, 31’ st Pasquali.
NOTE: ammoniti Columbu, Falconi, Di Bella, Martucci.

Amaro debutto degli Under 16 sperimentali (foto Us Grosseto Noemy Lettieri), superati 3-1 in casa da un Arezzo più esperto e fisicato, tre volte a segno su palle ferme. Al 3’ vantaggio flash di Canneva, cui prova a rispondere Tenci, su assisti Conti e su contropiede, ma senza fortuna. Ospiti più motivati nella ripresa: dopo qualche chance, raddoppio di Parisi al quarto d’ora. Il solito Tenci accorcia le distanze al 29’ su ripartenza ma quattro minuti dopo gli aretini ripristinano il gap di due reti con Stopponi, che insacca di testa sugli sviluppi di un corner.

GROSSETO: Nadalin, Bardi (Solari), D’Ovidio, Affabile (Zarone), Tenci, Presicci (Arrigucci), Passalacqua, Amaddii, Gamberi (Fralassi), Conti. Mori (Veglianti). A disposizione: Paccagnini, Bertoni, Pecciarini. All. Angeli.
AREZZO: Ermini, Scichilone, Barbagli, Consigli, Stopponi, Acciai, Pugliese, Parisi, Canneva, Batistini, Rosati. A disposizione: Limentra, Luconi, Sobhy, Pecci, Hilla, Pino, Giovane, Pernici, Parretti. All. Bernabini.
ARBITRO: Calise di Piombino.
RETI: 3’ Canneva, 15’ st Parisi, 29’ st Tenci, 33’ st Stopponi.

Fuori casa non va bene neanche agli Under 15, strapazzati 5-0 dai coetanei del Città di Pontedera. Prima fase di gioco equilibrata fino al vantaggio dei locali al 20’ con Riccomi. I biancorossi sfiorano il pareggio con tiro di testa di Guadagnoli ispirato da Picci ma nel recupero arriva il 2-0 di Incorvaia su ripartenza.
Nella ripresa i padroni di casa sfruttano la scarsa lucidità dei torellini dilagando con altre due reti di Riccomi, in gran forma, al 6’ e al quarto d’ora, sempre su contropiede. Al 25’ stessa strategia per innescare la quinta rete dei pisani, che esultano con Vitillo, subentrato ad un compagno. Nel finale, tentativi imprecisi di Biliotti e poi Guadagnoli.

CITTA’ DI PONTEDERA: Oliva Diaz, Paolieri, Gozzini, Vannuzzi, Scozzari Baio, Stivala, Bicchierini, Buglione, Incorvaia, Colzi, Riccomi. A disposizione: Dos Santos, Castelli, Freschi, Ostili, Papi, Futuro, Coviello, Piazza, Vitillo. All. Creanza.
GROSSETO: Massellucci, Busetta (Cipollini), Picci, Nardi (Frediani), Giraudo (Fregoli), Sabatini, Generali (Mori), Repola (Fommei), Guadagnoli (Steri), Bojinov (Biliotti), Pimpinelli. A disposizione: Peruzzi. All. Giochi.
ARBITRO: Cecchi di Lucca.
RETI: 20’, 6’ st e 15’ st Riccomi, 36’ Incorvaia, 25’ st Vitillo.

Commenti