Il Sunia arriva a Follonica: «Sempre vicini a chi ha problemi abitativi»

Più informazioni su

FOLLONICA – Giovedì 1 ottobre il Sunia – sindacato degli inquilini aderente alla Cgil – inaugurerà la nuova sede di Follonica. L’apertura avverrà alle ore 15.30, la sede del nuovo ufficio del Sunia è in viale Europa 20 (ex Ipsia).

«Dopo Grosseto – spiega il responsabile del Sunia, Antonio Terribile – Follonica è il secondo centro urbano della provincia ad alta tensione abitativa. Dove c’è un numero elevato di persone in emergenza abitativa. Al di là dello storico problema della presenza di moltissime case destinate solo agli affitti estivi, infatti, quest’anno a peggiorare la situazione è arrivata la pandemia di Covid-19. Con l’indotto delle industrie che è andato in crisi, e molti operai che si sono trovati in difficoltà economica. Situazione che ha avuto un riscontro nel boom di richieste presentate con il bando straordinario Covid-19, per la concessione di contributi integrativi per l’affitto.

Per questo – aggiunge Terribile – abbiamo deciso di aprire una sede del Sunia anche a Follonica, consapevoli di venire incontro ai bisogni dei tanti cittadini follonichesi che ogni giorno devono fare i conti con i problemi dell’abitare: chi in attesa di una casa popolare, chi si dibatte nelle difficoltà di corrispondere l’affitto del canone di locazione. Chi alle prese con i problemi condominiali, o ha bisogno di concertare un contratto di affitto, proprietario e inquilino che sia, tagliato su misura e sicuro per la cedolare secca. Tante facce di una stessa medaglia che possono trovare nelle consulenze del Sunia le risposte giuste per risolvere i problemi della casa».

L’ufficio accessibile con tutte le procedure di sicurezza Covid – mascherine, misurazione della temperatura, gel per le mani e registro presenze – sarà aperto nei giorni del lunedì, martedì e giovedì, sempre nel pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 18.30. Sempre per appuntamento prenotando ai numeri 0564 41.84.29, 333-65.08.279, o all’email sunia.grosseto@sunia.it.

«Il prossimo appuntamento importante per chi ha un problema abitativo – conclude Terribile – è il termine di scadenza del bando ordinario per i contributi di affitto pubblicato dal commissario prefettizio lunedì 21 settembre. Il nostro ufficio è pronto per istruire le domande».

Più informazioni su

Commenti