L’almanacco del Giunco: il 29 settembre inizia la dittatura di Franco e Badoglio firma l’armistizio lungo

Più informazioni su

GROSSETO – Martedì 29 settembre, santi Michele, Gabriele e Raffaele arcangeli, Giornata del Mare, il sole sorge alle 7.11 e tramonta alle 18.57. Accadeva oggi:

480 a.C. – Battaglia di Salamina: la flotta ateniese riporta una decisiva vittoria su quella persiana.

61 a.C. – Pompeo celebra il suo terzo trionfo, per le vittorie sui pirati e la fine delle Guerre mitridatiche.

400 circa – Viene dedicata dal papa pro-tempore la Basilica dell’arcangelo Michele al settimo miglio della via Salaria.

440 – Leone I diventa papa.

855 – Benedetto III diventa papa.

1066 – Guglielmo il Conquistatore invade l’Inghilterra.

1222 – Viene ufficialmente istituita l’Università degli studi di Padova.

1227 – Papa Gregorio IX scomunica l’imperatore Federico II di Svevia.

1364 – Battaglia di Auray – gli inglesi sconfiggono i francesi in Bretagna; fine della Guerra di successione bretone.

1502 – Martin Lutero ottiene il titolo di cancelliere in sacra teologia (baccalaureus Artium) ad Erfurt.

1538 – Nei Campi Flegrei inizia l’eruzione vulcanica che porta alla formazione del Monte Nuovo; viene distrutto completamente il villaggio di Tripergole mentre il lago Lucrino viene ridotto ad un decimo di quella che era stata la sua precedente estensione.

1567
– Durante una cena, Fernando Álvarez de Toledo arresta il conte di Egmont e il conte di Horne per tradimento;
– A Nîmes nel massacro della Michelade, i rivoltosi protestanti provocano 80-90 vittime fra i cattolici della città.

1789 – Il Dipartimento della guerra degli Stati Uniti istituisce il primo esercito regolare, forte di diverse migliaia di uomini.

1799 – I napoletani riprendono Roma, ammainando definitivamente la bandiera repubblicana (nero-bianco-rosso) istituita oltre un anno prima.

1829 – Le riorganizzate forze di polizia di Londra entrano in servizio, diverranno in seguito note come Scotland Yard.

1864 – Battaglia di New Market Heights.

1877 – Ad Aversa si chiude il secondo congresso della Società freniatrica italiana, apertosi il 24 settembre.

1899 – Viene fondata la Stefer (Società tramvie e Ferrovie elettriche Roma).

1902 – Apre il primo teatro di Broadway, dell’impresario David Belasco.

1918
– Prima guerra mondiale: gli Alleati spezzano la Linea Hindenburg;
– Prima guerra mondiale: la Bulgaria capitola;
– Hara Takashi diviene il primo cristiano a ricoprire la carica di Primo ministro del Giappone.

1936 – Francisco Franco instaura un regime dittatoriale in Spagna.

1938 – Regno Unito e Francia, Germania e Italia, firmano l’accordo di Monaco, che permette alla Germania di occupare i Sudeti, una regione della Cecoslovacchia.

1941 – Massacro di Babi Yar.

1943 – Il generale statunitense Dwight D. Eisenhower e il maresciallo italiano Pietro Badoglio firmano l’armistizio lungo a bordo della nave britannica Nelson, al largo della costa di Malta.

1944
– Le truppe dell’Unione Sovietica entrano in Jugoslavia;
– Strage di Marzabotto.

1961 – Il quotidiano The New York Times pubblica una recensione di un cantautore allora poco conosciuto di Robert Shelton. Sarà questa critica a far conoscere John Hammond e Bob Dylan, che poi stipulerà un contratto con la Columbia Records.

1962 – È lanciato il primo satellite canadese, l’Alouette 1.

1963 – Si apre la seconda fase del Concilio vaticano secondo: il pontefice Paolo VI chiede perdono ai “cristiani separati” dalla Chiesa cattolica, gli stessi che hanno inviato degli osservatori ufficiali al Concilio.

1964 – Mafalda, la famosa striscia a fumetti del cartoonist argentino Quino, appare per la prima volta sui giornali.

1967 – Cerimonia inaugurale nella Basilica Vaticana sotto papa Paolo VI per il I Sinodo dei vescovi.

1969 – Prima esecuzione di Sinfonia n. 14 di Dmitrij Šostakovič.

1971 – L’Oman aderisce alla Lega araba.

1972 – Relazioni cino-giapponesi: Il Giappone stabilisce relazioni diplomatiche con la Repubblica popolare cinese, dopo aver rotto i legami ufficiali con la Repubblica cinese.

1974 – L’Ira dirotta un aereo civile per bombardare una caserma dell’Ulster: l’azione fallisce.

1979 – Papa Giovanni Paolo II è il primo papa a visitare l’Irlanda.

1983 – Esce negli Stati Uniti Il grande freddo, film di Lawrence Kasdan.

1988 – La Nasa riprende i voli dello space shuttle, bloccati dopo il Disastro del Challenger.

1995
– Il presidente degli Stati Uniti Bill Clinton ammette pubblicamente per la prima volta l’esistenza della base segreta militare denominata Area 51;
– Esce il film Apollo 13 del regista statunitense Ron Howard, con Tom Hanks e ispirato a una vicenda realmente accaduta alla Nasa nel 1970;
– Sony rilascia la PlayStation in Europa, la sua prima console per videogiochi.

1996 – La Nintendo of America lancia negli Stati Uniti il rivoluzionario videogioco di tipo platformer Super Mario 64 per il Nintendo 64, una loro console.

2000 – In uno scontro a fuoco a Gerusalemme presso la Spianata delle Moschee, quattropalestinesi restano uccisi da militari israeliani.

2001
– Cessa la pubblicazione del Syracuse Herald-Journal, un giornale statunitense in esistenza sin dal 1839;
– Viene pubblicato sul Corriere della Sera l’articolo La rabbia e l’orgoglio di Oriana Fallaci.

2004 – L’asteroide Toutatis passa a circa 1,5 milioni di chilometri dalla Terra: non si avvicinava così tanto dal 1353.

2009 – Un terremoto di 8.3 della scala Richter colpisce le isole Samoa, innescando uno tsunami che spazza via interi villaggi.

2013 – Nigeria: durante l’insurrezione di Boko Haram viene compiuto il massacro di Gujba che vede l’uccisione di 44 persone, quattro feriti e 18 dispersi, tutti civili.

Fonte: il.wikipwdia.org

Più informazioni su

Commenti