La minoranza diserta il Consiglio comunale: «Dal sindaco atteggiamento irrispettoso. Mai risposte»

MAGLIANO IN TOSCANA – Il gruppo consiliare di opposizione Uniti del comune di Magliano in Toscana «non accetta più l’atteggiamento non rispettoso dei regolamenti del sindaco e, per questo, non parteciperà ai lavori del Consiglio comunale del 29 settembre per protesta».

«Sono mesi che aspettiamo risposte alle nostre interrogazioni, presentate su argomenti che interessano i nostri concittadini e non riusciamo ad ottenere nessuna risposta dall’Amministrazione comunale».

«Abbiamo atteso la fine della campagna elettorale che vedeva impegnato direttamente il sindaco, ma ora la misura è colma. Le ultime interrogazioni sono state da noi indirizzate anche al prefetto di Grosseto, senza ottenere effetti positivi. Per questo motivo, non intendiamo partecipare alla riunione del Consiglio comunale senza che all’ordine del giorno vi siano anche i nostri argomenti» prosegue il gruppo di minoranza.

«Siamo certi che questo atteggiamento arrogante del sindaco, prima o poi, troverà una risposta anche da altri Consiglieri comunali».

Commenti