Il sindaco che vorrei: la settimana inizia con De Martis e Casamenti in fuga

GROSSETO – Nuova classifica per l’edizione 2020 de “Il sindaco che vorrei”. Sono già diversi i voti arrivati alla nostra redazione e naturalmente vi invitiamo a continuare a votare e ad inviarci le vostre preferenze. Votare è facile, basta seguire le istruzioni in fondo a questo articolo.

Le classifiche Comune per Comune – Ecco le classifiche nei cinque comuni che andranno al voto nel 2021 in provincia di Grosseto. Per il momento non sono pervenuti voti per il Comune di Scansano.

Grosseto: Carlo  De Martis 34 Antonfrancesco  Vivarelli Colonna 30 Gino  Tornusciolo  26 Nikita Nikonov 15 Emilio  Celata  13 Matteo Della Negra 10 Amedeo Gabbrielli 8 Daniela Castiglione 8 Claudio  Boccini  8 Leonardo Marras 6 Lucia Morucci Morucci 5 Ciro Cirillo  5 Fausto Turbanti  4 Fabrizio  Rossi 4 Valerio Pizzuti  4 Rinaldo Carlicchi 4 Gabriella Capone 4 Anna Rita  Bramerini 4 Salvatore Allocca 4 Christian Sensi 3 Stefano  Rosini  3 Giacomo Manunzio 3 Gabriele  Fusini 3 Leonardo Culicchi 3 Marco  Barzanti  3 Carlo Vivarelli 2 Emanuele Perugini 2 Alessio Pernazza 2 Giovanni Lamioni 2 Pier Cristoforo Giulianotti 2 Paolo Borghi 2 Salvatore Zullo 1 Fabrizio Tistarelli 1 Matteo Salvini 1 Mauro Pogorelli 1 Gianpaola Pachetti 1 Elena Nappi 1 Mirella  Milli 1 Lorenzo Mascagni 1 Giacomo Gori  1 Francesco Gentili 1 Riccardo  Gambelli 1 Giancarlo Farentani 1 Biagio Dalise 1 Francesco Carri 1 Ermindo Caproni 1 Katia Calamai 1 Maurizio  Bernardini  1 Andrea  Benini 1

Orbetello: Andrea Casamenti 27 Roberto Lopez 2 Leonardo Marras 2 Alessandro Ragusa 2 Antonietta  Covitto 1 Luca Guerrieri 1 Fabio  Lubrano  1 Gustavo Mandrugiola 1 Graziella Pesenti 1

Castiglione della Pescaia: Giancarlo Farnetani 1 Leonardo Marras 1 Gianni  Massai 1 Elena Nappi 1 Massimiliano Palmieri 1 Rossano Scaccini 1

Roccalbegna: Davide Mariotti 1, Massimo Galli 1


Il sindaco che vorrei: che cosa è – L’iniziativa è già conosciuta e si chiama “Il sindaco che vorrei” e consentirà a tutti i lettori di indicare direttamente alla nostra redazione, in modo totalmente anonimo, attraverso un modulo da riempire, quale sia il loro candidato preferito. Come nell’ultima edizione de “Il sindaco che vorrei”, questa volta ogni lettore potrà inviare soltanto un’unica preferenza. Questa prima fase in cui i lettori potranno indicare la loro preferenza sarà poi seguita da una seconda fase nella quale i primi dieci candidati che hanno ottenuto più preferenze saranno inseriti in un nuovo sondaggio. Ogni settimana poi pubblicheremo la classifica aggiornata con le preferenze ottenute dai vari candidati che saranno proposti.

Ricordiamo che la nostra iniziativa, indipendentemente dai risultati, non è basata su un campione statistico in particolare e non ha valenza scientifica. È solamente un’opportunità che diamo ai nostri lettori per comprendere meglio fenomeni che ci riguardano e che riguardano il nostro territorio.

Per partecipare: come si propongono i candidati – Il meccanismo è molto più facile di quanto si pensi. Direttamente da questa pagina i lettori possono indicare i nomi dei loro candidati preferiti riempiendo i quattro moduli in basso divisi per Comuni. Una volta a settimana poi saranno pubblicate le due classifiche dei candidati. Che cosa aspettate iniziate a votare e a proporre i vostri candidati preferiti.

(per poter partecipare è necessario essere registrati sull’account di Google. In questo modo il sistema esclude le votazioni multiple potete accedere da qui: https://accounts.google.com/

Commenti