Eliminazioni dirette, ecco le squadre superstiti del torneo Istia Paese Di…Vino

ISTIA D’OMBRONE – Prima settimana di fase ad eliminazione diretta nel torneo Istia Paese Di..Vino, con il plotone delle squadre che si va via via scremando fino alle battute finali.

Nel tabellone “Istia Paese Di…Vino” i padroni di casa dell’Istia Campini si confermano squadra implacabile contro la Pizzeria Big Pizza, battuta con il punteggio di 12 a 4. Al solito Galloni, che prende il largo nella corsa al capocannoniere, si affianca la new entry Briaschi per una coppia offensiva di valore assoluto. Raia e compagni se la vedranno ora con la Tpt Pavimenti, che prende subito in mano le redini dell’incontro con la Grossentus per poi imporsi con un largo parziale: 16 a 7 il risultato, con Trotta e Shaba a fare la voce grossa nel tabellino marcatori. Gran colpo dell’Atletico Barbiere nel big match di settimana: il team di Di Girolamo, con un Merkoqi superlativo, stoppa il percorso del Barbagianni Carrozzeria Tirrena, vincitore del Mundialito di Grosseto, con un tiratissimo 6 a 5. Più largo il successo dell’Fc Bascalia (7-2) contro l’Endurance Team di Meattini: è il poker di Gheroghe Topada a fare la differenza.

Nel secondo tabellone Pane e Vino il Rockalbegna, grazie all’apporto di Vergari e Moretti, piega 7 a 6 la Scafarda (Bizzarri 4), guadagnando così l’accesso alla semifinale contro il Cassai Gomme. Intanto, il Rispe Crew strappa il pass per l’atto finale con la vittoria per 9 a 5 sul Rosa 27, a cui non bastano le doppiette di Murati e Marra: è sempre il solido Tenucci a guidare i suoi con una quaterna, e l’attaccante vede ora la vetta dei bomber del torneo di consolazione.

Commenti