Debutto a porte chiuse per il Follonica Gavorrano, primo rivale lo Scandicci

BAGNO DI GAVORRANO – Debutto a porte chiuse per il Follonica Gavorrano, che ospiterà lo Scandicci al Malservisi-Matteini. La prima di campionato di serie D sarà anche per tutte il debutto stagionale assoluto, vista la cancellazione della Coppa Italia di categoria a causa del Covid-19, ma anche un motivo in più per onorare al meglio il torneo, dosando risorse ed energie.

Gara interessante quella dei biancorossoblù, al secondo anno della fusione con la squadra del golfo e adesso alle prese con una veterana della D, in cui milita da ben quattordici stagioni, fresca anche di due colpi di mercato. Da non perdere tutta la stagione della società del patron Mansi, quest’anno militante nel girone E, a diciotto squadre, assieme ad altre nove avversarie toscane più quattro laziali e quattro umbre.

Il fischio d’inizio è domani alle 15 al Malservisi-Matteini a Bagno di Gavorrano.

 

Il programma e gli arbitri della 1a giornata del girone E di serie D:
Aquila Montevarchi-Cannara (Albano di Venezia)
Foligno-Sangiovannese (Cardella di Torre del Greco)
Follonica Gavorrano-Scandicci (Grassi di Forli’)
Pianese-Tiferno Lerchi (Liotta di Castellammare di Stabia)
San Donato Tavarnelle-Lornano Badesse (Pasculli di Como)
Siena-Ostia Mare (Dorillo di Torino)
Sinalunghese-Flaminia (Di Cicco di Lanciano)
Sporting Club Trestina-Montespaccato (Sassano di Padova)
Trastevere-Grassina (Mozzo di Padova).

Commenti