Ricominciano le passeggiate del team di fitwalking Uisp fra solidarietà e bei paesaggi

Più informazioni su

GROSSETO – E’ ripresa l’attività del fitwalking della Uisp di Grosseto. Dal lunedì al venerdì alle 18,30, mercoledì escluso, appassionati partecipanti si ritrovano per camminare alla scoperta della città con percorsi urbani. Prima del lockdown il gruppo era cresciuto fino a raggiungere una sessantina di persone. Ora che l’attività è ripresa l’obiettivo è quello di tornare a camminare e socializzare, ovviamente nel rispetto delle regole e dei protocolli sanitari. L’idea, con l’approssimarsi della stagione invernale, è quella di organizzare camminate anche nel primo pomeriggio.

Fitwalking Uisp

Tra i camminatori più fedeli c’è anche il vicepresidente della Uisp, Massimo Ghizzani, che ora è diventato anche accompagnatore e divulgatore della disciplina. “Finalmente siamo ripartiti – afferma Ghizzani – ripartendo da dove avevamo lasciato a febbraio. Questa nostra attività è in crescita e non potrebbe essere altrimenti, è adatta a tutti, ci permette di socializzare, fa bene al corpo e alla mente. E anche al cuore: ogni anno raccogliamo dei fondi, che di recente abbiamo destinato al progetto L’amore vince sempre, per la fondazione Meyer”.

“Il nostro gruppo si sta ricostituendo dopo i mesi di stop necessario – spiega Anna Maria Dondolini, anche lei accompagnatrice e divulgatrice – Il fit walking è un’evoluzione della camminata, tutto avviene in maniera naturale e istintiva. Il fit walking consente di imprimere un’energia che rende la camminata un’attività sportiva a tutti gli effetti e i benefici sono sia fisici che sull’umore. E’ un’attività dolce, che si può fare a ogni età: non grava sulla schiena e sui legamenti”.

“Quasi sempre facciamo percorsi di sette chilometri – conclude l’altra accompagnatrice-divulgatrice, Alessandra Viti – che variano a seconda del periodo dell’anno e delle condizioni della luce. Non è importante dove andare, conta farlo in compagnia e stare bene insieme. Capita di camminare al mare o in altri luoghi da scoprire. D’altra parte Grosseto ben si presta a camminare tutto l’anno, fatta eccezione per quando piove. E’ bello stare insieme e veder nascere rapporti di amicizia”.

Più informazioni su

Commenti