L’almanacco del Giunco: il 25 settembre muore Aldrovandi e viene chiusa l’ultima Casa Magdalene

Più informazioni su

GROSSETO – Venerdì 25 settembre, san Cleofa, il sole sorge alle 7.07 e tramonta alle 19.04. Accadeva oggi:

235 – Papa Ponziano abdica in favore di papa Antero.

275 – Marco Claudio Tacito viene nominato imperatore romano dal Senato.

1066 – La battaglia di Stamford Bridge segna la fine dell’era vichinga in Inghilterra.

1513 – L’esploratore spagnolo Vasco Núñez de Balboa raggiunge l’Oceano Pacifico.

1555 – La Pace di Augusta viene firmata da Carlo V d’Asburgo e dal principe della Lega di Smalcalda.

1690 – “Publick Occurrences Both Foreign and Domestick”, il primo giornale pubblicato nelle Americhe, esce per la prima ed ultima volta. Venne considerato offensivo e al suo editore, Benjamin Harris, venne ordinato di non farlo più uscire.

1789 – La Carta dei diritti degli Stati Uniti viene approvata dal Congresso degli Stati Uniti.

1846 – Truppe statunitensi guidate da Zachary Taylor catturano la città messicana di Monterrey.

1890 – In California viene istituito lo Yosemite National Park.

1912 – A New York viene fondata la scuola di giornalismo della Columbia University.

1915 – Prima Guerra Mondiale: comincia la Seconda battaglia della Champagne.

1939 – La Germania nazista inizia concretamente a progettare la bomba atomica: viene chiamato Werner Karl Heisenberg a dirigere il progetto, appena un anno dopo la conclusione per volere diretto di Heinrich Himmler delle indagini su di lui per la sua vicinanza ad alcuni scienziati ebrei stranieri.

1956 – Viene inaugurato il primo cavo sottomarino transatlantico, tra Scozia e Terranova.

1979 – La mafia uccide il magistrato e politico italiano Cesare Terranova.

1981
– Sandra Day O’Connor diventa la prima donna a essere nominata giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti;
– Il Belize entra nell’Onu.

1983 – 38 detenuti dell’Ira evadono dal carcere di Long Kesh, vicino Belfast. È l’evasione più numerosa dalla fine della Seconda guerra mondiale e la più numerosa della storia carceraria britannica.

1988 – La mafia uccide il magistrato Antonino Saetta e suo figlio Stefano.

1992 – A San Francisco nasce la Critical Mass.

1996 – In Irlanda viene chiusa l’ultima delle Case Magdalene.

2003 – Terremoto di magnitudo 8,0 della scala Richter al largo della costa di Hokkaidō, in Giappone.

2005 – Ferrara: il diciottenne Federico Aldrovandi muore pochi minuti dopo essere stato fermato dalla polizia nei pressi dell’ippodromo; sono indagati per la sua morte quattro poliziotti condannati in via definitiva il 21 giugno 2012 a tre anni e sei mesi per “eccesso colposo nell’uso legittimo delle armi”.

2008 – La Cina invia nello spazio Shenzhou VII. È la terza missione spaziale cinese, dopo quelle del 2003 e 2005, la prima a prevedere una passeggiata nello spazio. Il lancio è stato effettuato alle 20.50 ora locale dalla stazione spaziale di Jiuquan Satellite Launch Center, nella provincia di Gansu.

2017 – Al referendum sull’indipendenza del Kurdistan il sì ha vinto con il 92,7 per cento dei voti. L’affluenza fra i circa 5,3 milioni di elettori registrati è stata del 72,6 per cento. Il governo iracheno non ha riconosciuto l’esito del referendum.

Fonte: il.wikipwdia.org

Più informazioni su

Commenti