Grosseto, ecco Sicurella. Oggi ultimo giorno per gli abbonamenti

GROSSETO – Altro innesto importante nello scacchiere biancorosso: a rinforzare il centrocampo di Magrini arriva Giuseppe Sicurella, classe 1994, con una grande esperienza in Lega pro. Lo scorso anno ha vestito la maglia della Sicula Leonzio giocando 25 partite in campionato condite da tre gol, uno in Coppa Italia, e un assist. Esperienze importanti anche al Foggia, alla Pro Piacenza e alla Virtus Francavilla, oltre ad aver giocato nella Primavera del Lecce e del Novara. Esperienza che servirà come il pane al Grifone e che, con l’arrivo anche del croato Vrdoljak, darà più sostanza alla mediana. In più Sicurella in mezzo al campo ha ricoperto più ruoli: dalla mezz’ala al mediano passando per il delicato ruolo di trequartista.

Per sottoscrivere gli abbonamenti, invece, ci sarà tempo fino a questa sera al Macron store di Grosseto o all’Insolito caffè di Marina di Grosseto. Le tessere saranno invece rilasciate dal prossimo lunedì allo stadio Carlo Zecchini, dalle 16 alle 18, dal lunedì al venerdì. Chi ha sottoscritto l’abbonamento in tribuna potrà scegliere il posto rispettando chiaramente il regolamento anti covid in tema di distanziamento. Le tessere a Eleven sport, il canale web che consentirà la visione delle partite, saranno disponibili al momento dello sblocco della tessera da parte della piattaforma e saranno consegnate appena possibile. I gadget per chi ha sottoscritto l’abbonamento saranno consegnati nelle prossime settimane.

Infine la società ha comunicato che anche il giro di tamponi fatti ieri mattina allo staff tecnico dirigenziale e atleti del gruppo squadra, è risultato negativo. Gli esami sono stati effettuati all’interno della struttura del Carlo Zecchini, eseguiti come da disposizioni del protocollo della Figc, all’intero staff biancorosso.

Domani la squadra partirà alla volta di Piacenza per il debutto di domenica che, a questo punto, è ufficiale. Il presunto sciopero indetto dall’Aic è stato infatti ritirato visto che questa mattina il sindacato dei calciatori ha trovato l’intesa con i vertici della Lega pro: le squadre avranno la possibilità di tesserare non più 22 giocatori ma bensì 24 più un classe 2001.

Commenti