L’almanacco del Giunco: il 22 settembre ultima impiccagione per stregoneria in Usa e inizia Friends

Più informazioni su

GROSSETO – Martedì 22 settembre, sant’Ignazio di Santhià sacerdote francescano, il sole sorge alle 7.03 e tramonta alle 19.10. Accadeva oggi:

1236 – Lituani e semigalli sconfiggono i livoniani dell’Ordine dei fratelli della spada nella battaglia di Siauliai.

1499 – Con il Trattato di Basilea la Vecchia Confederazione, che ha dato origine alla Svizzera, diventa uno Stato di fatto indipendente dall’Impero.

1586 – Nella battaglia di Zutphen le forze della Repubblica delle sette province unite vengono sconfitte dalla Spagna.

1598 – Ben Jonson viene indiziato di omicidio.

1692 – Ultima impiccagione per stregoneria negli Stati Uniti.

1711 – Inizia la Guerra dei Tuscarora nella Carolina del nord.

1761 – Giorgio III e Carlotta di Meclemburgo-Strelitz sono rispettivamente nominati re e regina del Regno di Gran Bretagna.

1776 – Nathan Hale viene impiccato come spia durante la Rivoluzione americana.

1784 – La Russia fonda una colonia a Kodiak in Alaska.

1789 – Avviene la battaglia di Rymnik dove il russo Aleksandr Suvorov sconfigge le forze dell’Impero ottomano.

1792 – Primo giorno del calendario rivoluzionario francese e instaurazione della Repubblica.

1862 – Negli Stati Uniti viene pubblicata una versione preliminare del Proclama di emancipazione.

1866 – La battaglia di Curupayty viene vinta dai paraguaiani della Guerra della triplice alleanza.

1869 – L’opera di Richard Wagner, L’oro del Reno fa il suo debutto a Monaco di Baviera.

1888 – Viene pubblicata per la prima volta la rivista National Geographic Magazine.

1893 – Viene esposta la prima automobile di fabbricazione americana, costruita dai fratelli Duryea.

1907 – Il piroscafo Principessa Jolanda affonda durante il varo.

1914 – Un sommergibile tedesco affonda tre incrociatori della Royal Navy.

1943 – A Minsk, viene ucciso da una bomba, piazzata dalla partigiana Yelena Mazanik, il commissario generale per la Bielorussia Richard Paul Wilhelm Kube.

1958 – Nasce a Lajatico, in provincia di Pisa, Andrea Bocelli.

1960 – Il Mali ottiene l’indipendenza dalla Francia.

1961 – Fondazione dei Corpi della Pace.

1965 – La guerra tra India e Pakistan per il Kashmir finisce dopo il cessate il fuoco richiesto dalle Nazioni Unite.

1970 – Tunku Abdul Rahman si dimette da Primo ministro della Malaysia.

1975 – Sara Jane Moore cerca di assassinare il presidente statunitense Gerald Ford.

1979 – Due satelliti Vela rilevano il flash di un’esplosione nucleare molto debole, avvenuta nei pressi dell’Isola Bouvet nell’Atlantico meridionale. L’ipotesi più accreditata è un test nucleare eseguito dal Sudafrica. L’accaduto è noto come Incidente Vela.

1980 – L’Iraq invade l’Iran.

1981 – In Francia François Mitterrand inaugura ufficialmente il servizio Tgv Parigi-Lione.

1985
– Il concerto del Farm Aid si svolge a Champaign (Illinois);
– L’Accordo del Plaza viene firmato a New York.

1993 – Un Tu-154 della Transair Georgian Airlines viene abbattuto da un missile sopra Sukhumi, Georgia.

1994 – La serie televisiva Friends fa il suo esordio televisivo negli Stati Uniti sulla NBC.

1996 – Levon Ter-Petrosian viene eletto presidente dell’Armenia.

1997 – Massacro di Bentalha in Algeria; oltre 200 abitanti uccisi.

2000 – Esce definitivamente di produzione la Fiat 126.

2001 – Si apre in Bulgaria il XXII Campionato europeo di pallavolo femminile.

Fonte: il.wikipwdia.org

Più informazioni su

Commenti