“L’Africa è di tutti ma non per tutti”: ecco il libro della giovane maremmana Martina Guadalti

Più informazioni su

MAGLIANO IN TOSCANA – Martina Guadalti, venticinquenne di Magliano in Toscana, ha appena pubblicato il suo libro “L’Africa è di tutti ma non per tutti. Storia coloniale italiana in Africa” edito Effigi.

Laureanda del corso di laurea magistrale in Pubblica amministrazione presso la Facoltà di Scienze politiche di Siena, Martina è un’aspirante giornalista. Ha scritto molto per le Antiche dogane e attualmente scrive per il giornale online Libero pensiero. E’ appassionata di storia e di politica.

Sul libro – Il caso del colonialismo italiano viene studiato partendo da un contesto di fragilità politica, economica e sociale del Paese pre-unitario, che ritarderà l’interesse italiano per la corsa agli imperi rispetto alle altre potenze europee; passando per le prime timide e fallimentari campagne di conquista volte quasi esclusivamente al territorio africano, fino ad arrivare alla svolta fascista, basata sul riscatto della disfatta di Adua del 1896, e sull’idea mussoliniana di gloriosità nazionale incentrata su di un vasto impero forte ed esteso in stile romano.

Più informazioni su

Commenti