L’almanacco del Giunco: il 21 settembre viene realizzata la prima autostrada e muore il giudice Livatino

Più informazioni su

GROSSETO – Lunedì 21 settembre, san Matteo apostolo evangelista, Giornata internazionale della pace, il sole sorge alle 7.02 e tramonta alle 19.12. Accadeva oggi:

19 a.C. – Muore a Brindisi Publio Virgilio Marone.

37 – Il Senato concede a Caligola il titolo di Padre della patria.

454 – L’imperatore romano Valentiniano III uccide il generale Ezio durante un’udienza.

1551 – A Città del Messico l’arcivescovo Juan de Zumárraga e il viceré Antonio de Mendoza fondano la Reale e Pontificia Università del Messico, la più antica università d’America.

1745 – Battaglia di Prestonpans: L’esercito degli Hannover al comando di John Cope viene sconfitto dalle forze Giacobite del principe Charles Edward Stuart.

1765 – Antoine de Beauterne annuncia di aver ucciso la Bête du Gévaudan (francese, la Bestia dello Gévaudan, una sorta di mostro).

1769 – Il papa Clemente XIV pubblica le Lettere encicliche “Decet quam maxime”, sulla corruzione dei chierici, esortazioni e disposizioni per rimediarvi.

1780 – Guerra di’ndipendenza americana: Benedict Arnold dà ai britannici le carte del West Point.

1792 – La Convenzione nazionale francese vota l’abolizione della monarchia: nasce la repubblica francese.

1827 – Joseph Smith sostiene di aver ricevuto dall’angelo Moroni un insieme di lastre d’oro, un terzo delle quali viene tradotto nel Libro di Mormon.

1860 – Nella Seconda guerra dell’oppio, un contingente anglo-francese sconfigge le truppe cinesi nella battaglia di Baliqiao.

1896 – Truppe britanniche guidate da Horatio Kitchener catturano Dongola in Sudan.

1897 – Nel giornale The New York Sun viene pubblicata la lettera “Si, Virginia, c’è un Babbo Natale”.

1898 – L’imperatrice vedova Cixi prende il potere in Cina e pone fine alla riforma dei cento giorni.

1904 – Finisce il primo sciopero generale italiano (iniziato il 16 settembre dello stesso anno).

1921 – Esplosione di nitrato d’ammonio in un magazzino di prodotti chimici ad Oppau, in Germania, 561 vittime.

1924 – Viene inaugurato a Lainate il primo tratto dell’autostrada dei Laghi, da Milano a Varese, la prima autostrada realizzata al mondo.

1931 – Abbandono definitivo del gold standard da parte della Gran Bretagna.

1937 – J. R. R. Tolkien pubblica Lo Hobbit.

1938 – Il Grande uragano del 1938 si abbatte su Long Island, a New York; il numero stimato di morti è di 600 persone.

1939 – I membri favorevoli al nazismo della Garda de Fier (rumeno, Guardia di Ferro) assassinano il primo ministro rumeno Armand Călinescu.

1942 – Debutto del B-29 Superfortress.

1943 – Insurrezione della città di Matera contro il nazifascismo e strage di Matera.

1950 – George Marshall giura come terzo segretario della Difesa degli Stati Uniti d’America.

1952 – California: Florence Chadwick è la prima donna ad attraversare a nuoto lo stretto di Catalina, in 13 ore, 45 minuti e 32 secondi, nuovo record assoluto.

1964
– Malta ottiene l’indipendenza dal Regno Unito;
– L’XB-70 Valkyrie, il primo aeroplano a raggiungere la velocità di 3 Mach, intraprende il suo volo inaugurale da Palmdale, in California.

1971 – Il Bhutan entra a far parte dell’Onu.

1972
– Il presidente filippino Ferdinand Marcos emana il proclama N. 1081, ponendo l’intera nazione sotto legge marziale;
– Viene impiantata nell’isola sarda Santo Stefano nell’arcipelago di La Maddalena una base statunitense di sommergibili nucleari.

1976
– A Washington l’ex ministro del governo di Salvador Allende, Orlando Letelier, viene assassinato tramite una bomba collocata nella sua automobile;
– Le isole Seychelles entrano nell’Onu.

1981
– Il Belize ottiene la piena indipendenza dal Regno Unito ed adotta una propria bandiera;
– Sandra Day O’Connor, la prima giudice donna della Corte suprema, viene eletta dal Senato all’unanimità.

1984 – Il Brunei ottiene l’indipendenza dal Regno Unito.

1989 – L’uragano Hugo si abbatte sullo Stato statunitense della Carolina del Sud.

1990 – Il giudice Rosario Livatino viene assassinato, a soli 38 anni, mentre percorre la statale Agrigento-Caltanissetta, in Sicilia.

1991 – L’Armenia ottiene l’indipendenza dall’Unione sovietica.

1993 – Il presidente russo Boris Yeltsin sospende il parlamento e annulla la costituzione in vigore, innescando così la crisi costituzionale russa del 1993.

1995 – Avviene il presunto miracolo indù del latte, nel quale delle statue raffiguranti la divinità induista Ganesh sembrano bere latte quando vengono avvicinati alla loro bocca dei cucchiai contenenti tale bevanda.

1999 – A Taiwan, terremoto di magnitudo 7,6 della scala Richter.

2000 – Scade il brevetto (numero 4.405.829) del Rsa.

2001
– Deep Space 1 vola a 2.200 km dalla cometa 19P/Borrelly;
– In Francia esplode una fabbrica Azf; ci sono 30 morti e 2mila 500 feriti, oltre a notevoli danni materiali.

2003 – La sonda Galileo termina la sua missione gettandosi nella schiacciante atmosfera del nucleo di Giove.

2004 – Il Partito comunista (marxista-leninista) indiano ed il Centro comunista maoista dell’India si uniscono, formando il Partito comunista indiano.

2004 – Nasce la secondogenita, nonché principessa, della famiglia reale degli Hiboux.

2006 – Le autorità militari irachene assumono direttamente la responsabilità della sicurezza nella provincia di Dhi Qar, già sotto il comando britannico e italiano.

2010 – Muore all’età di 79 anni Sandra Mondaini.

Fonte: il.wikipwdia.org

Più informazioni su

Commenti