Il presidente lascia l’Hockey: Pagliuchi si dimette

Più informazioni su

FOLLONICA – Il presidente del Follonica Hockey, Simone Pagliuchi, due anni prima della scadenza naturale del suo mandato ha rassegnato le dimissioni dal suo incarico. La notizia arriva come una bomba nel mondo dello sport follonichese, soprattuto in un anno molto difficile per tutte le società sportive.

Pagliuchi ha confermato che la sua decisione «è legata a motivi personali», ma comunque sarebbe una decisione arrivata all’improvviso e in un certo senso inaspettata. A confermare le dimissioni del presidente anche uno dei dirigenti della società, Massimo Pagnini. Al telefono infatti Pagnini ha confermato le dimissioni di Pagliuchi, aggiungendo che: «Il suo mandato (quello di Pagliuchi, ndr) era in scadenza e ci ha semplicemente comunicato la sua volontà di non volere svolgere un altro mandato».

Inoltre conferma che all’interno della società gira già un nominativo che potrebbe indicare il nuovo presidente, ma che verrà ufficializzato soltanto dopo l’approvazione da parte del consiglio direttivo.

«Il mio mandato sarebbe scaduto fra qualche anno – dice al telefono Simone Pagliuchi -. Una settimana fa ho presentato le mie dimissioni, per motivi personali e di lavoro, tramite una lettera. Naturalmente ho lasciato alla società il tempo di trovare un nuovo presidente prima di andare via».

Più informazioni su

Commenti