Agro-alimentare, arrivano i contributi del Comune: ecco come partecipare al bando

Più informazioni su

MONTEROTONDO MARITTIMO – Il Comune di Monterotondo Marittimo, nel quadro delle iniziative per il rilancio dell’economia locale, ha pubblicato un apposito bando per il settore agro-alimentare con l’obiettivo di erogare contributi finalizzati al sostegno delle imprese e società agricole professionali con sede nel territorio comunale.

La dotazione finanziaria complessiva relativa al presente bando è pari a 90mila euro finanziati con risorse del Comune. I beneficiari sono gli imprenditori agricoli professionali e le società agricole regolarmente iscritte nel registro delle imprese, con la sede legale nel territorio comunale, operanti nel settore della produzione agro-alimentare con esclusivo riferimento a quelle classificate coni Codici ATECO A. 01.

Il bando prevede due misure: misura 1 promozione prodotti locali e misura 2 contenimento danni economici in conseguenza dell’emergenza Covid-19.

La misura 1  riconosce, nei limiti dello stanziamento complessivo di 10mila euro, il 100% fino ad un massimo di 3mila euro delle spese per la promozione (spese pubblicitarie, promozionali, di marketing) di prodotti locali, sostenute nei 12 mesi precedenti alla pubblicazione del bando. Alla domanda dovranno essere allegate le fatture e le ricevute di pagamento per le attività di promozione realizzate.

La misura 2 prevede l’erogazione di contributi nei limiti dello stanziamento complessivo di 80mila euro, secondo le seguenti fasce di “volume di affari” relativo all’annualità 2019, desunto dal “Modello IVA 2020”:

–       Con volume d’affari da 15mila a 35mila euro, il  contributo è pari al 10% del fatturato fino ad un massimo di 2.500 euro.

–       Da 35.000,01 a 250mila euro il contributo è pari al 10% del fatturato fino ad un massimo di 15mila euro

–       Da 250.000,01 ad 1 milione di euro il contributo è pari al 5% del fatturato fino ad un massimo di  30mila euro

–       Oltre il milione di euro il contributo è pari al 3% del fatturato fino ad un massimo di  45mila euro.

Il contributo alla misura 2 non è cumulabile con i finanziamenti comunali percepiti nell’ambito dei bandi “aiuto al settore terziario”, “Rilancio economia” e “Aiuto imprese” già pubblicati. Saranno considerati già beneficiari, e quindi esclusi i soggetti e le aziende e società agricole i cui legali rappresentanti, amministratori (con o senza poteri di rappresentanza) e soci risultino direttamente beneficiari dei finanziamenti indicati o siano riconducibili (in qualità di legali rappresentanti, amministratori o soci) ad aziende e società, anche estranee al settore agricolo, già beneficiarie.

In caso di stanziamento insufficiente ad erogare i contributi assegnati, gli stessi verranno ridotti proporzionalmente, salvo rifinanziamento del bando.

Le domande, redatte sullo specifico modulo “Allegato A” per le spese di promozione e “Allegato B” per il sostegno alle imprese, dovranno pervenire al Comune entro le ore 14 del 31 ottobre 2020 preferibilmente per PEC all’indirizzo comune.monterotondomarittimo@postacert.toscana.it.

Il bando e gli allegati sono visibili sul sito del Comune di Monterotondo Marittimo al seguente link: http://www.comune.monterotondomarittimo.gr.it/bacheca/bandi-e-concorsi/bando-sostegno-al-settore-agro-alimentare

Info: Francesco Polemi 0566 906351 f.polemi@comune.monterotondomarittimo.gr.it.

Più informazioni su

Commenti