Romina Sani entra nel Pd: «Ho deciso di esserci anch’io a costruire una Toscana più forte con Giani»

CINIGIANO – «Oggi sono entrata a far parte del Partito democratico. Sento di appartenere a questa sfera politica per i principi, gli ideali e i valori che esprime».

A scriverlo, in una nota, il sindaco di Cinigiano Romina Sani.

«Una scelta esclusivamente personale – prosegue -. Il progetto civico per Cinigiano rimarrà un punto fermo del lavoro che l’amministrazione comunale continuerà a portare avanti con l’obiettivo prioritario di realizzare il programma elettorale scelto dai cittadini che in quel progetto si sono riconosciuti.

Nel Partito democratico porterò idee, energia, entusiasmo, passione e personalità, contributi per costruire insieme un partito rinnovato caratterizzato da quella concretezza che distingue il lavoro dei sindaci, ogni giorno impegnati sui territori ad affrontare problematiche, rispondere ai bisogni delle comunità e a promuovere progettualità di sviluppo.

Ho deciso di esserci anch’io – conclude – a costruire una Toscana più forte, più unita, più inclusiva con Eugenio Giani».

A dare il benvenuto al sindaco di Cinigiano, sono arrivate le parole del segretario provinciale Giacomo Termine: «Nei prossimi anni sarà fondamentale fare rete fra i territori e i loro rappresentanti: i sindaci. Insieme a Francesco Limatola, sindaco di Roccastrada, abbiamo accolto Romina Sani nella squadra del Partito democratico. Avanti insieme, dunque, cominciando con il sostenere chi i territori li conosce bene: Eugenio Giani».

Commenti