Wiki Loves Monuments: aperte le adesioni al concorso promosso da Wikimedia Italia

Fino a mercoledì 30 settembre è possibile inviare le foto dei monumenti di Scarlino e partecipare all’iniziativa che coinvolge oltre 50 Paesi

Più informazioni su

SCARLINO – Il Comune di Scarlino aderisce all’iniziativa Wiki Loves Monuments: tutti gli appassionati di fotografia possono prendere parte al concorso inviando immagini dei monumenti del territorio scarlinese. C’è tempo fino a mercoledì 30 settembre per partecipare alla rassegna fotografica promossa da Wikimedia, il database connesso a Wikipedia che coinvolge oltre 50 Paesi nel mondo. Scarlino fa parte degli enti che hanno aderito al progetto che coinvolge i cittadini e li invita a documentare il patrimonio culturale del proprio territorio condividendo gli scatti con licenza libera su Wikimedia Commons.

Sul sito www.wikilovesmonuments.wikimedia.it è possibile consultare il regolamento, l’elenco dei monumenti selezionati nel Comune di Scarlino e partecipare all’iniziativa. Nella lista ci sono la Rocca Pisana, Porta Pisana, Porta Senese, il convento di Monte di Muro, la fonte del Canalino, il Palazzo comunale, i monumenti a Garibaldi nell’omonima piazza nel centro abitato capoluogo e a Cala Martina, il Casello idraulico al Puntone e villa Romana nella stessa frazione.

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti, professionisti e amatori che desiderano rendere libera e accessibile l’immagine del loro monumento del cuore. Occorre registrarsi sul sito di Wikimedia Commons e caricare, fino a mercoledì 30 settembre, una o più fotografie, ciascuna con il proprio titolo. Ogni scatto deve avere licenza d’uso Creative Commons BY-SA, cioè la licenza libera adottata da Wikipedia.

La cerimonia di premiazione dei primi dieci classificati si terrà a Roma a novembre nella sede del ministero dei Beni culturali: gli scatti vincitori del premio italiano parteciperanno alla selezione internazionale del concorso.

Più informazioni su

Commenti