Quantcast

A Cinigiano è tutto pronto per il passaggio del Giro rosa

Più informazioni su

CINIGIANO – Sabato 12 settembre, in occasione del passaggio della seconda tappa del Giro femminile d’Italia, l’amministrazione comunale di Cinigiano ha previsto una serie di iniziative che andranno ad arricchire la manifestazione sportiva nel rispetto delle regole anticontagio.

«Il Giro Rosa – commenta il sindaco di Cinigiano, Romina Sani – è un’occasione importante per far scoprire le bellezze e le eccellenze del nostro territorio, in linea con il lavoro già avviato in questi mesi con l’iniziativa “Cinigiano, Terra dei Panorami”. Non a caso, nel nostro Comune, le atlete in gara percorreranno proprio un tratto dell’itinerario dei panorami tra i Castelli di Porrona e Castiglioncello Bandini, lungo la strada comunale bianca “La Privata”. Un percorso in cui le cicliste saranno contornate dal tipico paesaggio toscano in tutta la sua bellezza».

«Come amministrazione – aggiunge Romina Sani – la scommessa di puntare sul cicloturismo e sul turismo dolce non nasce ora, ma è stata lanciata nel 2017 con l’Eroica under 23 e si è sviluppata negli anni successivi con una maggiore caratterizzazione che ci ha portato fino a questo risultato, di cui sono particolarmente orgogliosa».

Sabato 12 settembre, le atlete in partenza da Paganico alle 12.05, arriveranno di fronte al Municipio di Cinigiano dopo 9,2 km di gara e qui ci sarà l’assegnazione del primo traguardo a premi denominato “Terra di panorami tra il mare e la montagna”, per poi proseguire lungo la strada dei panorami verso l’Amiata.

Sempre a Cinigiano tutti gli operatori economici, bar e ristoranti, saranno invitati a proporre degustazioni e menù “in rosa”. Ad allietare la serata, alle 21.00 si terrà il concerto “Note in rosa” del duo composto da Francesco Fantacci e Stefano Moscatelli che proporranno alcune delle canzoni più belle della musica italiana dedicate alle donne.

Per l’occasione, un monumento del Comune sarà illuminato di rosa e resterà così fino al primo ottobre, in adesione alla campagna Nastro Rosa Airc, promossa da Anci per sensibilizzare sull’importanza della prevenzione e del sostegno alla ricerca oncologica.

Più informazioni su

Commenti