Cinelli: «Pontoncino è una zona interdetta alla caccia o no? La Regione faccia chiarezza»

MAGLIANO IN TOSCANA – “Fare chiarezza sulla diatriba tra Atc Gr Sud e la Regione Toscana sulla Zrv, la zona di rispetto venatorio, Pontoncino”. Lo chiede il candidato della Lega-Salvini Premier alle elezioni regionali Diego Cinelli.

“E’ una problematica – afferma Cinelli- che mi sono trovato ad affrontare da Sindaco di Magliano e su cui credo che serva una risposta della Regione Toscana. Non è ammissibile che a poco meno di venti giorni dall’apertura della caccia non siano ben definiti i confini di questo istituto. Chiedo chiarezza per i proprietari e per i cacciatori, in attesa del pronunciamento del Tar o, della Regione Toscana, sulla revoca. La Regione deve, se lo può fare, imporre all’Atc di tabellare nuovamente il divieto, altrimenti, visto che ha il potere sostitutivo, lo faccia lei al posto dell’ambito inadempiente”.

“Chiedo al consigliere Leonardo Marras – conclude Cinelli – che rappresenta chi, per ora, governa in Regione, che finalmente si attivi affinché  ognuno si assuma le proprie responsabilità, per non far rischiare sanzioni ai cacciatori, o ancora peggio, che sorgano litigi tra chi è convinto che quello sia un terreno interdetto alla caccia o chi è convinto che non lo sia”.

Commenti