Al via la campagna “Divulgare per informare”: ecco cosa fare in casa e in auto in caso di maltempo

MANCIANO – Con l’arrivo dell’autunno e quindi di una stagione particolarmente piovosa e caratterizzata da importanti perturbazioni, l’assessorato alla Protezione Civile del Comune di Manciano guidato da Luca Giorgi lancia una campagna di prevenzione sulle norme e sulle procedure comportamentali da seguire in caso di situazioni emergenziali dovute a possibili ondate di forte maltempo.

“La campagna, rivolta alla cittadinanza – spiega Luca Giorgi – consiste nella distribuzione e divulgazione di volantini sulle norme comportamentali da seguire per affrontare, in caso di emergenza, situazioni di pericolo a carattere alluvionale (idraulico-idrogeologico) che si possono verificare sul nostro territorio e che possono coinvolgere i nostri cittadini durante l’evento. I volantini spiegano in maniera molto sintetica e chiara le più semplici e basilari azioni da compiere in situazioni di pericolo che possono avvenire sia mentre siamo in auto, sia nelle nostre abitazioni. Agendo tempestivamente e in maniera corretta nei primi momenti di una situazione di emergenza, viene agevolato il lavoro dei soccorsi”.

volantino rischio idraulico

“Questi volantini, ideati e progettati dal nostro assessorato – continua Giorgi – saranno diffusi online, su ogni canale di comunicazione del Comune (sito istituzionale, pagina Facebook) e saranno distribuiti nelle scuole e ai cittadini in forma cartacea”.

volantino rischio idraulico

“Come tutti sanno – afferma ancora Giorgi – tengo molto alla prevenzione e alla sua connessa divulgazione di materiale informativo per la cittadinanza. Una popolazione informata è una popolazione che può affrontare meglio una situazione di pericolo. Ricordo sempre a tutti che, purtroppo, il nostro Comune in passato ha dolorosamente subito danni materiali e perdite di vite umane, ecco perché ritengo opportuno e doveroso che i cittadini siano costantemente informati e istruiti dall’istituzione a loro più vicina”.

“Il nostro territorio – afferma il primo cittadino Mirco Morini – deve fare i conti con il maltempo che purtroppo non ci ha mai risparmiato. Proprio perché le nostre terre sono colpite violentemente quasi a cadenza annuale da fenomeni intensi di maltempo è giusto che i primi attori debbano essere proprio i cittadini che devono sapere come comportarsi in determinate situazioni di rischio. Il lavoro dell’assessorato alla Protezione civile è prezioso poiché diffonde la cultura della prevenzione. Sapersi comportare nel modo corretto – conclude il sindaco – riduce notevolmente la possibilità di trovarsi in situazioni di estremo pericolo”.

Commenti