Quantcast
#toscana2020

Fattori a Follonica: «Quaglierini è la voce di chi è dentro il lavoro»

Quaglierini - Fattori

FOLLONICA – Incontro pubblico con il candidato alla presidenza regionale, Tommaso Fattori, della lista Toscana a Sinistra, questa mattina a Follonica.

In sostegno al candidato consigliere follonichese della sua lista, Gianluca Quaglierini, Fattori ha parlato di alcuni punti chiave delle sua campagna elettorale e ha scelto la città del Golfo per confrontarsi con i cittadini e proporre il suo programma tra politiche green, sviluppo diversificato e turismo ambientale trasversale.

Del suo candidato Gianluca Quaglierini dice: «La sua non è una voce che racconta il lavoro, ma la voce di chi è dentro il lavoro, un tema che per il nostro progetto rappresenta un pilastro fondamentale. Con le sue competenze e la sua storia personale ha acquistato conoscenze fondamentali che ha deciso di mettere a disposizione della comunità».

A Follonica, Quaglierini è un volto noto. Da anni svolge attività sindacale, è iscritto al Partito della Rifondazione Comunista, è stato segretario del circolo della città e responsabile provinciale lavoro per la federazione Prc di Grosseto. In passato ha ricoperto inoltre il ruolo di presidente del Centro di solidarietà internazionalista Alta Maremma e attualmente è vice presidente della sezione Anpi di Follonica e del Festival Resistente.

Sulla sua candidatura dice: «Mi piace praticare la solidarietà collettiva, la politica che parte dal basso, ho sempre parlato con la gente, sono stato in strada con gli striscioni. Per me l’unico modo giusto per fare politica ed essere utile alla comunità anziché a se stessi. Non è stato difficile accettare la candidatura e sono orgoglioso di fare parte del progetto Toscana a Sinistra, nato cinque anni fa per unificare la sinistra».

«Guardandomi intorno – aggiunge – ho notato che nessuno dei candidati consiglieri riporta sui propri manifesti il nome del candidato che sostiene. Sul mio c’è scritto “Quaglierini per Fattori” perché il nostro è un candidato di cui siamo orgogliosi. Forse gli altri non possono dire altrettanto».

leggi anche
Tommaso Fattori
#toscana2020
Fattori in Maremma: «Stop alla contrapposizione tra salute, ambiente e lavoro»
commenta