Quantcast

Martello d’oro per il grossetano Bigazzi, suo il titolo toscano assoluto

GROSSETO – Arriva un brillante successo per l’Atletica Grosseto Banca Tema nei campionati regionali a Firenze. Protagonista è ancora il giovane martellista Lorenzo Bigazzi, autore di una nuova doppia impresa. Il 18enne maremmano conquista il titolo toscano assoluto e mette a segno una prestazione di grande valore. Si migliora di ben sette metri il lanciatore allenato da Francesco Angius realizzando l’ottima misura di 53.27 con l’attrezzo senior, quello da 7,260 chilogrammi, e una serie con cinque tentativi validi tutti sopra i cinquanta metri. Una conferma del salto di qualità rispetto alle scorse stagioni, già evidenziato due settimane fa con l’exploit di Livorno dove si è portato a 58.89 con il martello da 6 kg della categoria juniores. E fanno doppietta i biancorossi grazie al secondo posto di Matteo Macchione, a due metri esatti di distanza con 51.27 che vale il titolo regionale under 23.

Sul podio anche Leonardo Ceccarelli, terzo nell’alto con 1.88 alla prima prova e a un solo centimetro dal recente record personale. Nel lungo è ottava l’allieva Ilaria Furi con un balzo a 5.30 che è superiore al suo primato, ma con vento favorevole (+2.5) oltre la norma. Di nuovo rimandato quindi l’appuntamento con il minimo di partecipazione per la rassegna tricolore under 18, fissato a 5.25, dopo due gare nel mese di luglio chiuse a 5.21 e perciò a soli quattro centimetri dall’obiettivo. Entrambi i saltatori sono seguiti dal tecnico Alessandro Moroni. Sesto posto invece nel giavellotto di Lorenzo Fè con 34.08. In pista Federico Fedi è quinto nei 400 ostacoli in 58″96, oltre che quindicesimo sui 400 con 53″14. Due impegni anche per Maurizio Finelli, diciottesimo nei 400 in 53″68 e stesso piazzamento negli 800 in 2’06″63.

Commenti