Quantcast

Aggressione sulla spiaggia: si ribella ai gavettoni e viene picchiata

Più informazioni su

SCARLINO – Ferragosto da incubo per una coppia di turisti, presi a pugni al volto e al corpo da un branco di ragazzi dopo essersi ribellati aI gavettoni.

Il loro racconto, apparso questa mattina sul gruppo Facebook “Sei follonichese se…” sta indignando gli utenti del social network. Secondo la loro testimonianza i due erano al mare sulla spiaggia della Polveriera, tra Follonica e Puntone, quando un gruppo di decine di ragazzi ha attraversato la spiaggia lanciando secchiate d’acqua ai bagnanti.

È il loro ultimo giorno di ferie. La signora Laura purtroppo è invalida all’80 per cento e porta un cerotto sul braccio che rilascia un farmaco. Con l’acqua rischia di staccarsi e vedendo arrivare l’ondata di ragazzi scatenati i due cercano di ripararsi, ma non fanno in tempo.

La coppia, nel tentativo di salvare i loro effetti personali, tra cellulari e farmaci salvavita, sarebbero stati bersagliati da numerose secchiate d’acqua, ma alle loro proteste sarebbero stati colpiti con pugni al volto e al corpo. Il loro racconto è accompagnato da una foto della signora Laura, che mostra un grande ematoma sul volto. I due sono stati visitati al pronto soccorso e dimessi con una prognosi di sette giorni.

Per il momento dell’accaduto non è stata fatta nessuna denuncia alle forze dell’ordine

Più informazioni su

Commenti