Coronavirus: ancora test sierologici gratuiti in piazza. Appuntamento a Castiglione nel weekend

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Torna per due giorni consecutivi, domani venerdì 14 e sabato 15 a Castiglione della Pescaia “Movida si…cura”, la campagna regionale per la prevenzione del Covid nei luoghi di vita notturna frequentati dai giovani.

L’iniziativa, promossa dalla Regione Toscana, con la collaborazione di Anpas, Croce Rossa e Misericordia, ha esordito nella cittadina costiera nel mese di luglio, dove all’interno del gazebo si sono presentate volontariamente 150 persone e al termine delle quattro ore di test fu trovato un positivo, invitato a rivolgersi all’ospedale Misericordia di Grosseto per eseguire il tampone faringeo necessario a verificare se l’infezione fosse stata in fase attiva oppure no.

La vigilia di Ferragosto e la sera del 15, dalle ore 22 alle ore 2, in piazza Orsini, un professionista sanitario, medico o infermiere della Asl, supportato dai volontari, effettuerà gratuitamente i test sierologici rapidi per rintracciare nel sangue gli anticorpi del coronavirus.

L’esame, che consiste in una piccola puntura sul polpastrello per far uscire la goccia di sangue su cui viene appoggiato lo stick, darà l’esito nell’arco di due minuti e nell’attesa gli infermieri rivolgeranno le consuete domande su eventuali sintomi o contatti con casi di Covid-19.

Gli interessati al test sierologico dovranno presentarsi al gazebo con la tessera sanitaria e nell’attesa saranno fornite informati sui comportamenti utili per ridurre i rischi di contagio.

Commenti