Si rompe la condotta, operai al lavoro: problemi di fornitura d’acqua fino alla nottata

MONTE ARGENTARIO – Tecnici di AdF al lavoro oggi, mercoledì 12 agosto, per effettuare un intervento di riparazione sulla condotta adduttrice che porta acqua ai serbatoi a servizio di Porto Santo Stefano, interessata da una rottura verificatasi in località Mascherino nel comune di Monte Argentario.

Per consentire i lavori, alle 14 di oggi (12 agosto) verrà chiuso il flusso idrico sull’adduttrice presso il nodo idraulico in località Terra Rossa: potranno quindi verificarsi temporanee mancanze di acqua a serbatoi e utenze collegate direttamente alla condotta nelle località Porto Santo Stefano, Le Piane, Pianone, Mascherino, Santa Liberata, Pozzarello, Costa degli Ulivi, via Panoramica lato Porto Santo Stefano e via dei Pionieri.

Data la loro complessità i lavori si concluderanno salvo imprevisti intorno alle 21, poi inizieranno le manovre di ripristino del flusso, che tornerà regolare in tutto il territorio interessato nel corso della notte.

Poiché la capacità di compenso dei serbatoi (e delle autoclavi delle singole utenze) varia a seconda della loro capacità di stoccaggio della risorsa e del fabbisogno idrico dello specifico giorno, la sospensione e il successivo ripristino del flusso idrico potrebbero presentare uno sfasamento temporale rispetto ai tempi indicati. Potranno inoltre verificarsi occasionali fenomeni di intorbidimento dell’acqua, che a partire dal ripristino del servizio rientreranno progressivamente con il passare del tempo.

Commenti