Come fare ordine sulla scrivania

Più informazioni su

    La scrivania è uno dei mobili più importanti dell’ufficio dove deve esserci assolutamente ordine, giacché proprio su di essa si trascorre diverso tempo durante l’intera giornata lavorativa. Dunque, prima di pensare all’archiviazione efficiente solo con i giusti prodotti, è fondamentale capire quali elementi possono realmente esserci utili sulla scrivania e quali, invece, possono essere collocati in un mobile a parte. Per prima cosa, vi suggeriamo di recuperare immediatamente un porta penne: in questo modo, potrete collocare tutte le penne, ma anche gli evidenziatori, le matite ed i marcatori di cui avete bisogno. Un altro elemento che non deve mancare sulla propria scrivania, è il porta documenti: quando arriva della corrispondenza, ma anche semplicemente dei fogli passati da un collega, si possono sistemare proprio in quei portadocumenti da scrivania. In questa maniera, non vi saranno fogli svolazzanti per l’ufficio che andranno persi e voi, potrete consultarli in qualunque momento della giornata.

    Realizzare un archivio per i documenti più importanti

    Come abbiamo detto prima, la scrivania è uno dei primi posti da sistemare all’interno della propria stanza da lavoro, ma il passo successivo riguarda per l’appunto l’archiviazione dei vecchi documenti. Generalmente, negli uffici più grandi si hanno a disposizione delle stanze in cui sistemare degli armadi che raccolgono al loro interno i documenti cartacei più importanti. In altre sedi aziendali, però, lo spazio a disposizione non è abbastanza e quindi è fondamentale trovare un’alternativa. A tal proposito, suggeriamo di acquistare delle cassettiere con cartelle che permettono di riporre all’interno diversi documenti per poi consultarli quando necessario. In questo modo, si preserva il foglio dalla luce e dalla polvere, elementi che molto spesso danneggiano fatture o contratti che girano per l’ufficio. Infine, se proprio non desiderate collocare un mobile di questo genere nel vostro ufficio, vi suggeriamo di optare per una cassettiera con ruote, dotata anche di serratura. In questa maniera, sarete certi di proteggere pure dagli sguardi indiscreti la vostra documentazione e la privacy dei clienti.

    Una lavagna per eliminare la carta di troppo

    Quando si creano troppi rifiuti di carta, bisogna trovare una soluzione: proprio per questo, allora, abbiamo pensato di suggerirvi l’installazione di una lavagna. Anziché lasciare in giro per le scrivanie i classici Post-it si può utilizzare una bella lavagna – potrete scegliere se la classica lavagna nera oppure quelle che si appendono a parete e si usano con i pennarelli – così da lasciare qualunque messaggio. In questa maniera, eviterete di sprecare inutilmente la carta e soprattutto sarete certi di poter usare la lavagna in diversi modi. Infatti questo supporto non sarà ideale solo per lasciare delle note ai propri colleghi, bensì la si potrà organizzare anche con una tabella di marcia in cui sono scritti i compiti relativi alla settimana. La lavagna, peraltro, potrà essere utile anche per spiegare determinati processi o attività da far fare ad un gruppo di persone. In questa maniera, tutti avranno a portata di mano il messaggio e nessuno dispererà alla ricerca dell’ultima e-mail mandata dal capo. Insomma, ora che sapete come organizzare in maniera efficiente il vostro ufficio, non dovrete far altro che mettervi al lavoro: acquistate tutte le mobilie e gli oggetti da un rivenditore fidato, che sia in grado di offrirvi non solo un ottimo prezzo, bensì anche qualità. Come si può ben immaginare, maggiore sarà la qualità del prodotto acquistato e più tempo potrà essere utilizzato in ufficio. Non ci resta che augurarvi buon lavoro in ufficio!

    Più informazioni su

      Commenti