Raggruppamento politico autonomo al sindaco: «Via del Rosso torni ad essere a libera circolazione»

ORBETELLO – “Gentilissimo sindaco, facendo seguito alle segnalazioni di numerosi cittadini, siamo a rappresentare una situazione che ad oggi sembrerebbe ingovernabile. Ci riferiamo alla situazione in essere in via del Rosso a Orbetello. Nonostante rientri nel novero delle vie a ztl del centro storico, è sempre meta continua di veicoli anche in sosta prolungata. Tale situazione si protrae da anni e sembra non avere soluzione”.

A scriverlo, in una lettera al primo cittadino di Orbetello Andrea Casamenti, il Raggruppamento politico autonomo Costa D’Argento.

“A tal punto – prosegue il gruppo civico – i cittadini chiedono al sindaco, quale Autorità di Polizia stradale nel centro abitato, di dare disposizione al responsabile preposto di emettere ordinanza per eliminare via Del Rosso dal novero delle ztl così che possa tornare una strada a libera circolazione.

Probabilmente, ci dicono i cittadini, per la natura stessa di questa via non c’è più necessità che sia ristretta a ztl. Qui infatti non insistono attività commerciali o altro come ad esempio in via Gioberti, è solo una via di transito, come è sempre stata, ed il riportarla alla normale circolazione, senza inibizioni, non solo non creerebbe danno a nessuno, ma migliorerebbe probabilmente anche la circolazione del centro storico.

Inoltre non si assisterebbe alla continua violazione del divieto, con veicoli sistematicamente in sosta.

Come ci insegna un grande urbanista, quando in una zona una segnaletica viene sistematicamente violata, o va rivista o va tolta”.

Commenti