Onorificenze cittadine: Santa Fiora consegna i Provisini d’argento

Più informazioni su

SANTA FIORA – Chi saranno quest’anno quei cittadini di Santa Fiora che si sono distinti per particolari meriti? La curiosità è molta, nell’attesa della consueta cerimonia di consegna dei Provisini d’argento, che si terrà lunedì 10 agosto, alle 21 e 30, in piazza Carducci, conosciuta da tutti come piazza del Suffragio. Solo allora verranno svelati i nomi.

Il Provisino viene conferito ogni anno dal Comune a coloro che hanno dato lustro a Santa Fiora, o che hanno reso un servizio importante alla comunità attraverso il loro operato.

La scelta della data del 10 agosto per la cerimonia di consegna dei Provisini è legata ad un fatto storico. Il Provisino Aldobrandesco, infatti, era un’antica moneta in uso nella contea di Santa Fiora sin dal dodicesimo secolo. Il 10 agosto 1164, a Pavia, fu redatto l’atto ufficiale attraverso il quale Federico Barbarossa concesse ad Ildebrando VII Novello, conte Aldobrandesco di Santa Fiora, il privilegio di battere una moneta chiamata Provisino Aldobrandesco o Provisino di Santa Fiora. Per questo motivo, in ricordo di quell’evento così straordinario, ogni anno nella data del 10 agosto, il Comune assegnerà i Provisini.

L’evento è organizzato all’aperto nel rispetto delle norme anticovid. L’ingresso è libero e non è necessaria la prenotazione.

Più informazioni su

Commenti