L’almanacco del Giunco: il 4 agosto nasce la Olivetti e muore l’uomo più longevo di tutti i tempi

Più informazioni su

GROSSETO – Martedì 4 agosto, san Giovanni Maria Vianney sacerdote, il sole sorge alle 6.08 e tramonta alle 20.32. Accadeva oggi:

367 – Graziano, figlio dell’imperatore romano Valentiniano I, viene nominato dal padre co-augusto e associato al trono all’età di otto anni.

1258 – Pace di Sant’Ambrogio: trattato di pace che fece definitivamente tramontare il rischio della guerra civile tra popolo (Commune populi) e nobili (Commune militum), all’interno del Comune di Milano.

1578 – Battaglia di Al Kasr al Kebir – I marocchini sconfiggono i portoghesi. Re Sebastiano I del Portogallo viene battuto ed ucciso in Nordafrica, lasciando il suo vecchio zio, cardinale Enrico, come suo erede. Questo fatto darà il via ad una crisi di successione in Portogallo.

1735 – Libertà di stampa: Il giornalista del New York Weekly Journal, John Peter Zenger viene assolto dall’accusa di diffamazione nei confronti del governatore reale di New York, sulla base del fatto che aveva pubblicato notizie vere.

1789 – In Francia viene abolito il sistema feudale.

1790 – Un atto tariffario appena approvato crea il Revenue Cutter Service (il predecessore della Guardia Costiera degli Stati Uniti).

1821 – Atkinson & Alexander pubblicano il Saturday Evening Post come giornale settimanale.

1848 – Il Podestà di Milano firma la resa della città al Maresciallo Radetzky, dopo le Cinque giornate di Milano.

1859 – Una sentenza della Corte di Cassazione francese vieta l’uso della lingua italiana in Corsica.

1863 – A Martin in Slovacchia viene fondata la Matica slovenská.

1873 – Guerre Indiane: Mentre protegge una squadra di ispezione della ferrovia nel Montana, il settimo Cavalleggeri, guidato dal tenente colonnello George Armstrong Custer, si scontra per la prima volta con i Sioux (nei pressi del Tongue River; solo un uomo per parte viene ucciso).

1879 – Papa Leone XIII pubblica l’enciclica “Aeterni Patris”, sull’uso della filosofia al servizio della dottrina della fede, sulla sottomissione della filosofia alla fede, sulla necessità di seguire l’insegnamento dei padri, sull’importanza dell’opera di Tommaso d’Aquino.

1892 – La famiglia di Lizzie Borden viene trovata assassinata nella sua casa di Fall River, nel Massachusetts.

1902 – Apre il Greenwich foot tunnel sotto il Tamigi.

1903 – Roma: Il cardinale Giuseppe Melchiorre Sarto viene eletto papa con il nome di Pio X.

1908 – Papa Pio X pubblica l’enciclica “Haerent Animo”, sull’esortazione ai sacerdoti.

1914 – Prima guerra mondiale: Il Regno Unito dichiara guerra alla Germania e gli Stati Uniti si dichiarano neutrali.

1916 – Gli Stati Uniti acquistano le Isole Vergini pagando alla Danimarca 25 milioni di dollari.

1932 – Adriano Olivetti trasforma la “Ing. C. Olivetti & C.” di Ivrea, nella società Olivetti.

1944 – Olocausto: una soffiata di un informatore olandese porta la Gestapo in un’area sigillata di un magazzino di Amsterdam dove si nascondono Anna Frank e la sua famiglia.

1957 – Juan Manuel Fangio vince per la quarta volta consecutiva (quinta totale) il titolo mondiale di F1.

1964
– Guerra del Vietnam: I cacciatorpediniere statunitensi Uss Maddox e USS C. Turner Joy vengono “attaccati” nel Golfo del Tonchino. Il supporto aereo proveniente dalla portaerei USS Ticonderoga affonda due, forse tre imbarcazioni nordvietnamite.
– Movimento americano per i diritti civili: Gli attivisti per i diritti civili Michael Schwerner, Andrew Goodman e James Chaney, vengono trovati morti nel Mississippi. Erano scomparsi il 21 giugno.

1969 – Guerra del Vietnam: Nell’abitazione parigina di un intermediario francese, Jean Sainteny, il rappresentante statunitense Henry Kissinger, e quello nordvietnamita Xuan Thuy iniziano dei negoziati di pace segreti. I negoziati falliranno.

1972 – Attentato all’oleodotto della Siot, un’azione terroristica perpetrata da Settembre Nero contro i serbatoi di stoccaggio del petrolio greggio situati presso la località di Mattonaia, a San Dorligo della Valle (Trieste).

1974 – Tragedia dell’Italicus: a San Benedetto Val di Sambro, sulla linea ferroviaria Firenze – Bologna, in prossimità dell’uscita dalla lunga galleria appenninica, un ordigno ad alto potenziale esplode nella ritirata della vettura numero 5 del treno Italicus, affollato di gente che si sposta per le vacanze estive.

1977 – Il presidente statunitense Jimmy Carter firma la legge che istituisce il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti.

1978 – Sara Simeoni stabilisce il record del mondo del salto in alto (2,01 m) al Meeting di Brescia.

1983
– Thomas Sankara diventa presidente dell’Alto Volta;
– Bettino Craxi è nominato presidente del Consiglio. Il primo appartenente al Partito Socialista Italiano.

1984 – La repubblica africana dell’Alto Volta cambia il proprio nome in Burkina Faso.

1991 – La nave da crociera greca Oceanos naufraga al largo della costa del Sudafrica.

1993 – Un giudice federale condanna gli agenti della Lapd, Stacey Koon e Laurence Powell a 30 mesi di prigione per aver violato i diritti civili di Rodney King;
– Nasce Cadei Nicola, futuro leader del movimento erbuschese per l’indipendenza.

1997- A 122 anni e 164 giorni muore Jeanne Calment, l’essere umano più longevo di tutti i tempi.

2005
– Torna in video Ayman al-Zawahiri, il numero due di Al-Qaeda. Plaude agli attacchi di Londra e minaccia nuovamente i paesi che hanno inviato soldati nei paesi musulmani;
– Un giovane estremista israeliano Eden Natan-Zada, 19 anni, apre il fuoco contro i passeggeri di un autobus nella città di Shfaram, nel nord della Galilea, uccidendo l’autista, due passeggere e ferendo altre 12 persone. Il terrorista sarebbe stato poi ucciso dalla folla.

2010 – Golfo del Messico, tramite l’operazione “Static kill” si riesce a chiudere dopo 106 giorni la falla nella piattaforma affondata “Deepwater Horizon”, il riversamento era incominciato il 20 aprile 2010.

2018 – Il presidente del Venezuela Nicolás Maduro, durante un discorso, esce incolume da un attentato effettuato con droni carichi di esplosivi.

Fonte: il.wikipwdia.org

Più informazioni su

Commenti