Principessa muore in Maremma: malore fatale mentre fa il bagno

Più informazioni su

GROSSETO – La principessa Giorgiana Corsini amava la Maremma. E in Maremma ha trovato la morte, per colpa di un malore fatale che l’ha colpita mentre faceva il bagno nel mare della Giannella.

Aveva 80 anni ed era considerata una vera e propria animatrice della vita culturale ed artistica fiorentina. Aveva fondato, tra l’altro, la mostra “Artigianato e Palazzo”, ospitata nello storico palazzo Corsini di Firenze. Varesina di nascita, al secolo Giorgiana Avogadro di Valdengo e Collobiano, era sposata con il principe Filippo Corsini. Dal loro matrimonio erano nati quattro figli: Duccio, Elena Sabina, Nencia ed Elisabetta Fiona.

Il malore l’ha colpita mentre faceva il bagno nella mattinata di sabato: era solita entrare in acqua presto al mattino. E’ subito intervenuto il 118, ma vana è stata la corsa in ospedale con l’elisoccorso Pegaso: la principessa non ce l’ha fatta.

Era nata il 3 agosto 1939 e domani avrebbe festeggiato il suo compleanno nella tenuta di famiglia “La Marsiliana”, che si trova tra Albinia  e Manciano.

Più informazioni su

Commenti