Quantcast

Dall’infortunio alla convocazione dell’Accademia federale, la bella storia di un talento del rugby maremmano

GROSSETO – Un’importante convocazione per un giovane maremmano, talento della palla ovale. Lorenzo Pesucci è un ragazzone di 16 anni di Arcille. Ha cominciato a praticare rugby poco tempo fa e si è subito mostrato a suo agio in questo sport così duro e disciplinato. Tre anni fa, purtroppo, un grave infortunio alla spalla ha rischiato di farlo smettere. Lui però non si è perso d’animo e con grande coraggio e sacrificio è tornato a giocare diventando anche capitano e punto di riferimento della formazione Under 16 del Grosseto Rugby. Una prima stagione tra alti e bassi e poi, lo scorso anno, l’esplosione con grandi prestazioni in campo.

Le sue qualità non sono passate inosservate e infatti, prima è arrivata la convocazione in selezione regionale, poi, nel pieno dell’emergenza covid, come un fulmine a ciel sereno, è arrivata quella nell’Accademia regionale federale di Prato. Nell’Accademia i ragazzi studiano e si allenano, seguiti da tecnici della FIR e si confrontano con i migliori prospetti delle varie regioni d’Italia. Ogni venerdì tornano nella società di appartenenza per disputare il proprio campionato. Inutile sottolineare la soddisfazione della società maremmana che, per la prima volta, vede un proprio atleta raggiungere un risultato di così grande prestigio.

Per questo va anche sottolineato il grande lavoro svolto negli ultimi tre anni dal tecnico dell’Under 16 biancorossa, Simone Pieri. Allenatore fatto in casa, ex mediano di mischia, proveniente da quel fantastico gruppo di giocatori che, a metà degli anni 2000, hanno riportato il rugby a Grosseto. Il presidente Andrea Benvenuti, comprensibilmente raggiante commenta: “Questa convocazione è, al momento, la nostra vittoria più importante. Abbiamo dimostrato che a Grosseto si può fare rugby di buon livello, utilizzando le risorse del territorio. Significa che il lavoro di questi ultimi anni sta cominciando a dare risultati e che i nostri ragazzi possono e devono aspirare a diventare giocatori sempre migliori”.

Il campo del Grosseto Rugby si trova a Grosseto in fondo a via Davide Lazzeretti, i corsi e le attività sono aperte a tutti ragazzi e ragazze dai 6 anni in su. Per informazioni su mini rugby e scuola rugby contattare Giampiero 3208520322 per Seniores femminile Noemi 3318676293 Seniores maschile Simone 3334922528

Commenti