Ecoballe, Giani: «Fare in modo che certe cose non accadano più sarà una mia priorità»

Più informazioni su

FOLLONICA – “La notizia che sul tema delle ecoballe presenti nelle acque del golfo di Follonica sia intervenuto il Governo dichiarando con lo stato di emergenza e nominando un commissario speciale nella persona di Angelo Borrelli ci rende felici, dimostrando che l’appello che con forza si è levato dalla Toscana è servito a portare all’attenzione un pericolo molto serio. Adesso da parte di tutti la massima collaborazione, necessaria per scongiurare un disastro ecologico nei nostri mari”.

Così Eugenio Giani, candidato alla presidenza della Regione Toscana per la coalizione di centrosinistra.

“La dispersione della plastica è un problema che ci portiamo dietro e che dobbiamo combattere – prosegue -. Tante cose sono cambiate in questi anni, è cambiata la nostra consapevolezza e la nostra attenzione all’ambiente, che sappiamo aver bisogno di essere preservato per le generazioni future e questa è forse la nostra più grande responsabilità, come cittadini, genitori e uomini delle istituzioni”.

“Sarà quindi obiettivo nel programma di governo per la Toscana del futuro – conclude Giani – intervenire con determinazione per tutelare un ambiente unico al mondo, affrontando con determinazione il contrasto affinché vicende così non accadono più”.

Più informazioni su

Commenti