Le esigenze lavorative delle aziende da settembre: al via l’indagine Excelsior

Più informazioni su

GROSSETO – Con il 20 luglio prende avvio l’indagine Excelsior per rilevare i fabbisogni professionali delle imprese previsti nel periodo settembre–novembre 2020. Le imprese che rientrano nel campione d’indagine di questo periodo riceveranno comunicazione via Pec da parte di Unioncamere e potrebbero essere contattate dalla Camera di Commercio per agevolare lo svolgimento della rilevazione.

Il progetto Excelsior condotto da Unioncamere, in accordo con l’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (Anpal) e le Camere di Commercio, ha l’obiettivo di monitorare le previsioni di assunzione delle imprese e rilevare le caratteristiche dei profili professionali richiesti. Le informazioni raccolte sono utilizzate per realizzare iniziative volte a favorire l’incontro tra domanda ed offerta di lavoro.

L’indagine appena avviata è una delle più importanti dell’anno perché orientata a monitorare alcuni impatti dell’emergenza sanitaria e le necessità delle imprese per la ripresa a livello occupazionale e produttivo. Il questionario propone inoltre alcuni approfondimenti sui fabbisogni di professionalità, informazioni da mettere a disposizione dei decisori politici nazionali e regionali, al fine di fornire indicazioni utili ad orientare al meglio le politiche in favore delle imprese e del lavoro.

La scadenza dell’indagine è fissata per il giorno 30 luglio 2020, salvo proroghe che saranno comunicate alle imprese da Unioncamere via Pec e sul sito camerale. Per ulteriori informazioni è possibile contattare i referenti della Cciaa Maremma e Tirreno ai numeri 0586/231212 per le imprese con sede a Grosseto e 02586/231327 per le imprese con sede a Livorno.

Più informazioni su

Commenti