Targa dei partigiani bruciata, Giani: «Gesto ignobile che offende la civiltà della Toscana»

Più informazioni su

GROSSETO – “Gesto ignobile che offende la civiltà della Toscana libera e terra di diritti. Ancora una volta non dobbiamo abbassare la guardia e non smettere di ribadire che la Toscana è antifascista. È del tutto evidente che se accadono fatti gravi come quest, c’ è ancora bisogno di affermarlo”

Cosi Eugenio Giani condanna l’atto vandalico nella notte, a Porta Vecchia, a Grosseto dove qualcuno ha incendiato la corona che era stata apposta sotto la targa commemorativa della Liberazione di Grosseto. Giani ha ribadito l”importanza che ” la parola la parola antifascismo, con il carico di significato politico, culturale e civile che essa rappresenta, sia presente dentro al nostro Statuto”

Più informazioni su

Commenti