Quantcast

La Biblioteca della Ghisa ricorda Andrea Camilleri ad un anno dalla sua scomparsa

FOLLONICA – Il 17 luglio ricorre il primo anniversario della scomparsa del maestro Andrea Camilleri e anche la Biblioteca della Ghisa vuole ripercorrere le sue opere attraverso le pagine più belle ed evocative dei suoi lavori; non solo quelle dedicate al Commissario Montalbano, ma anche romanzi a carattere storico e saggi, pièces teatrali e racconti.

La Biblioteca della Ghisa lo ricorda con un’esposizione di alcuni dei suoi libri, che ovviamente potranno essere presi in prestito; a breve anche “Riccardino”, l’epilogo del commissario Montalbano.

“A ottant’anni volevo prevedere l’uscita di scena di Montalbano, mi è venuta l’idea e non me la sono fatta scappare. Quindi mi sono trovato a scrivere questo romanzo che rappresenta il capitolo finale; l’ultimo libro della serie. E l’ho mandato al mio editore dicendo di tenerlo in un cassetto e di pubblicarlo solo quando non ci sarò più” (Andrea Camilleri).

Commenti