La centrale geotermica Bagnore 3 va verso la riaccensione: l’impianto è stato rinnovato

Più informazioni su

SANTA FIORA – Enel Green Power è alla fase conclusiva sulle attività di rinnovo dell’impianto Amis (Abbattimento Mercurio e Idrogeno Solforato) della centrale geotermica di Bagnore 3: tutta la macchina è stata sostituita con nuova componentistica di ultima generazione che garantirà efficienza e continuità del servizio.

A partire da domani (venerdì 17 luglio) prenderanno il via le operazioni di riaccensione della centrale geotermica che si completeranno nella giornata di sabato 18 luglio: le procedure tecniche prevedono prima la messa in esercizio della centrale e successivamente il riscaldamento dell’impianto Amis. Considerata la portata dell’intervento, consistito nel restyling totale dell’apparecchiatura, sarà necessario fare tutte le prove funzionali fino alla messa a regime che avverrà sabato 18 luglio.

È possibile che durante le prove ed il riavviamento impiantistico si verifichino alcuni momenti di disturbo olfattivo, monitorati ed ovviamente ampiamente al di sotto dei limiti previsti dalla normativa. Enel Green Power, che ha effettuato un investimento importante nel segno dell’eccellenza tecnologica e della sostenibilità ambientale, ringrazia per la collaborazione le Amministrazioni Comunali ed i Sindaci di Santa Fiora e di Arcidosso, con cui sono stati concordati tempi e modalità di intervento.

 

Più informazioni su

Commenti