L’almanacco del Giunco: il 16 luglio è aperto il traforo del Monte Bianco e parte l’Apollo 11

Più informazioni su

GROSSETO – Giovedì 16 luglio, beata vergine Maria del Carmelo, il sole sorge alle 5.49 e tramonta alle 20.51. Accadeva oggi:

622 – Inizio del calendario islamico, in connessione all’Egira effettuata dal profeta Maometto.

986 – Battaglia dello Spercheo, tra Impero bizantino e Impero bulgaro.

1054 – Grande Scisma tra la Chiesa romana occidentale (cattolica) e la Chiesa romana orientale (ortodossa).

1212 – Reconquista: vittoria decisiva della coalizione cristiana contro gli Almohadi nella battaglia di Las Navas de Tolosa.

1228 – Papa Gregorio IX canonizza Francesco d’Assisi.

1661 – La banca centrale svedese Stockholm Banco emette le prime banconote.

1683 – Le forze navali della Dinastia Qing sotto il comando dell’ammiraglio Shi Lang sconfigge il regno di Tungning nella battaglia di Penghu presso le Isole Pescadores.

1717 – Inizia l’Assedio di Belgrado durante la Guerra austro-turca.

1779 – Guerra d’indipendenza americana: le forze degli Stati Uniti, guidate dal generale Anthony Wayne, strappano Stony Point (New York) alle truppe britanniche

1782 – Prima esecuzione dell’opera di Mozart, Il ratto dal serraglio.

1783 – Vengono annunciate concessioni di terre in Canada per i lealisti americani.

1790 – La firma della Residence Bill stabilisce un luogo lungo il fiume Potomac come Distretto di Columbia (sede del governo) degli Stati Uniti.

1846 – Papa Pio IX, un mese dopo la sua elezione, concede l’amnistia per i reati politici: cosa che gli procura le simpatie di tutti i liberali italiani e dà nuovo impulso al movimento unitario della penisola.

1862 – Stati Uniti d’America: David G. Farragut diventa il primo contrammiraglio della Marina Militare Statunitense.

1880 – La dottoressa Emily Stowe, diventa la prima donna a poter esercitare la professione medica in Canada.

1914 – Olocausto ellenico: Secondo il console dell’Impero tedesco Kuchhoff “l’intera popolazione greca di Sinope e della regione costiera di Kastanome è stata esiliata”. Esilio e sterminio coincideranno, perché coloro che scamperanno all’uccisione moriranno di fame e malattie.

1922 – Il Vado vince la prima Coppa Italia di calcio.

1931 – L’Imperatore d’Etiopia Haile Selassie firma la prima Costituzione dell’Etiopia.

1942 – Olocausto: Su ordine del governo della Francia di Vichy, guidato da Pierre Laval, agenti della polizia francese rastrellano dai 13mila ai 20mila ebrei e li imprigionano nel Velodromo d’inverno.

1944 – La squadra di Calcio dei Vigili del Fuoco della Spezia, all’Arena di Milano, batte per 2 a 1 il grande Torino, aggiudicandosi lo Scudetto di Guerra dell’alta Italia.

1945 – Progetto Manhattan: Gli Stati Uniti d’America fanno esplodere nel deserto del Nuovo Messico la prima bomba atomica.

1950 – A Rio de Janeiro (Brasile) l’Uruguay si laurea per la seconda volta campione del mondo di calcio, battendo clamorosamente per 2-1, nella gara decisiva del girone finale, il Brasile padrone di casa, in quello che verrà ricordato come il “Maracanazo”;
– Massacro di Tunam, durante la guerra di Corea trenta soldati statunitensi prigionieri di guerra vengono trucidati dall’Esercito popolare di Corea.

1951
– Viene pubblicato il romanzo Il giovane Holden di J. D. Salinger;
– Re Leopoldo III del Belgio abdica a favore del figlio Baldovino.

1957 – Il maggiore dei Marines John Glenn fa volare un jet supersonico F8U dalla California a New York in 3 ore, 23 minuti e 8 secondi.

1965 – Viene inaugurato il traforo del Monte Bianco alla presenza di Giuseppe Saragat e Charles de Gaulle, presidenti rispettivamente di Italia e Francia.

1969 – Programma Apollo: Parte l’Apollo 11, che porterà l’uomo sulla Luna.

1973 – Scandalo Watergate: L’ex aiutante della Casa Bianca Alexander P. Butterfield informa il comitato del Senato statunitense, che investiga sullo scandalo, che il presidente Richard Nixon ha registrato in segreto conversazioni potenzialmente incriminanti.

1979 – Iraq: il presidente Ahmad Hasan al-Bakr si dimette, lasciando il posto a Saddam Hussein.

1990 – Nelle Filippine un terremoto del grado 7,7 della scala Richter uccide più di 1.600 persone.

1994 – I frammenti della cometa Shoemaker-Levy 9 colpiscono Giove.

1999 – Al largo della costa di Martha’s Vineyard, un jet privato pilotato da John Fitzgerald Kennedy Jr. precipita in mare. Assieme a Kennedy viaggiavano la moglie Carolyn e la sorella di lei Lauren. Tutti e tre periranno nell’incidente.

Fonte: il.wikipwdia.org

 

 

Più informazioni su

Commenti