Torna il Manciano street music festival: concerti serali e spettacoli pomeridiani. Ma c’è da prenotare

Più informazioni su

MANCIANO – Torna, con una nuova formula, il Manciano street music festival. Dopo un periodo di incertezza legato all’emergenza Covid, il festival di band di strada di Manciano non rinuncia alla sua decima edizione e propone appuntamenti dal 27 al 30 agosto. Anche senza gruppi che sfilano, la musica di qualità riempirà strade e piazze del paese con spettacoli pomeridiani in postazioni fisse. Un’area dedicata ospiterà i concerti serali cui si potrà partecipare solo su prenotazione.

“Non potevamo rinunciare alla nostra decima edizione, anche se rivedere il format del festival – dice Michele Santinelli, presidente dell’associazione culturale musicale ‘Diego Chiti” – non è stato semplice. Gli spettacoli, che non potranno essere itineranti, saranno dislocati in punti ben definiti del paese, in modo da consentire il rispetto delle misure di sicurezza previste dalle norme. Una sfida che abbiamo voluto cogliere ma che ha bisogno del sostegno di tutti per essere portata avanti”.

Per questo partirà la consueta campagna “Io sostengo il festival”, che permetterà a chiunque lo desideri di dare un contributo libero per la riuscita della manifestazione. “Sarà una formula diversa, ma siamo certi di aver rispettato la qualità della musica che, da sempre, contraddistingue la nostra proposta”.

Quella del Manciano Street Music Festival è un’edizione molto attesa che, tra l’altro, celebra anche il decimo anniversario dell’iniziativa, avviata come la scommessa di un gruppo di appassionati e diventata un punto di riferimento tra i festival di street band in Italia e non solo.

“Per questo – aggiunge Santinelli – avevamo già lavorato anche a un restyling del logo, che servisse proprio a ricordare e rimarcare i tanti traguardi raggiunti in questi anni, insieme e per la nostra comunità”. Un marchio che raccoglie gli elementi tipici del festival: il Cassero di Manciano, il sassofono, la musica e la strada, indissolubilmente legati, e celebra le dieci candeline dell’evento.

Per partecipare ai quattro appuntamenti serali di generi diversi, con importanti musicisti del panorama musicale italiano, sarà necessario prenotare anticipatamente, con il proprio nome, nel rispetto delle norme anticovid e con modalità che saranno presto indicate, al costo di 5 euro. Sono completamente gratuiti, invece, gli spettacoli pomeridiani.

Il programma completo dell’iniziativa che affiancherà ai quattro concerti serali anche alcuni momenti per animare il tardo pomeriggio mancianese, sarà svelato nei prossimi giorni. Intanto, è possibile fin da ora sostenere il festival attraverso una donazione volontaria, per mezzo della consueta tesserina disponibile in molti negozi di Manciano. La tesserina darà sostegno al festival e sarà una forma volontaria di contributo, e non un’alternativa alla prenotazione.

La decima edizione del Manciano Street Music Festival è realizzata con il patrocinio e il contributo del Comune di Manciano, assessorato al turismo, con il contributo di Fondazione CR Firenze e il sostegno fondamentale degli sponsor storici: Banca Tema e Terme di Saturnia.

Info su Mancianostreetmusicfestival.com e sulla pagina Facebook del festival.

Più informazioni su

Commenti