Si sente male in spiaggia: salvata da bagnini e da medico e infermiera che erano tra i bagnanti

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Si è sentita male in spiaggia, ma l’intervento tempestivo dei bagnini e di una dottoressa e un’infermiera che erano tra i bagnanti hanno evitato il peggio.

Una donna, verso le 17 di oggi pomeriggio, ha accusato un malore mentre si trovava in spiaggia, allo stabilimento Castiglionese, a Castiglione della Pescaia.

Il proprietario ha chiamato subito il bagnino, Matteo Catani, che ha allertato le altre torrette, quella del Gabbiano, da cui è arrivato Corrado Giovannelli e quella del Tito, con il bagnino Simone Loca.

I tre bagnini hanno messo la donna in posizione di sicurezza e sono andati a prendere il defibrillarore. Nel frattempo sono arrivate due donne che si trovavano tra i bagnanti, un medico e un’infermiera che hanno iniziato il massaggio cardiaco sino a quando non è arrivata l’ambulanza della Croce rossa che ha trasferito la donna in ospedale a Grosseto.

Commenti