48 bottiglie di olio per le famiglie bisognose: la solidarietà del Consorzio di tutela Seggiano dop

CASTEL DEL PIANO – Con immenso piacere l’amministrazione comunale di Castel del Piano ha ricevuto in dono 48 bottiglie di olio da parte del Consorzio di tutela Seggiano dop.

La consegna è avvenuta questa mattina da parte del presidente del Consorzio Luciano Gigliotti, che è stato ricevuto dal sindaco Michele Bartalini, dal suo vice Luciano Giglioni e dal consigliere Renzo Nannetti nella Sala del consiglio comunale.

“Quello fatto dal Consorzio è stato un gesto nobile, che è importate sottolineare – afferma Bartalini -. Un’importante realtà del nostro territorio, quella dell’olio, che il presidente Gigliotti sta portando avanti con grande determinazione, senza dimenticarsi dell’aspetto sociale.

Infatti queste bottiglie di olio saranno distribuite ai nuclei familiari che ne avranno bisogno. Anche se in questo momento la tensione dovuta alla crisi sanitaria sembra essersi allentata, non lo è quella economica e sociale che ancora punge tanti strati della nostra popolazione.

In questi mesi molti produttori locali si sono fatti avanti e resi disponibili per dare aiuti concreti alla nostra comunità e anche quanto accaduto questa mattina ne è un esempio.

L’olio è per noi un prodotto di eccellenza, invidiato e conosciuto anche all’estero – conclude il sindaco -. Castel del Piano è una ‘Città dell’olio’ e ciò ci fa capire l’importanza di questa produzione che proprio il Consorzio di tutela Seggiano dop sta portando avanti, quindi è anche l’occasione per incentivare i nostri cittadini ad acquistare e a fare conoscere questo prodotto di eccellenza coltivato nelle nostre campagne”.

Commenti