Chiazza di gasolio in mare: vietato fare il bagno

GROSSETO – Una enorme chiazza di gasolio, tra il bagno Nettuno e il porto di Marina di Grosseto. Talmente grande da vietare ai bagnanti di entrare in acqua.

Non è ancora chiaro da dove sia arrivata la macchia inquinante, la Capitaneria di porto si è subito attivata per ripulire l’acqua con 200 metri di panne assorbenti. Nel frattempo nella zona è stato vietato il bagno sino a quando l’area non sarà stata ripulita.

Non è ancora chiaro cosa sia successo né da dove venga il gasolio, si è alzato in volo anche un elicottero per monitorare la zona. Il gasolio non sembra essere arrivato alla spiaggia, ma l’Arpat sta arrivando per fare le analisi e stabilire che tipo di idrocarburo sia. Questo consentirà anche di risalire a chi avrebbe disperso il gasolio in acqua.

Commenti