Ufficio postale ancora chiuso, Di Giacinto: «Vogliamo sapere quando e se riaprirà. Il commissario intervenga»

FOLLONICA – “Il lockdown è passato, ma l’ufficio postale di via Cimarosa resta ancora chiuso”.

Ad affermarlo, in un comunicato, Lega, Lista Civica Massimo Di Giacinto sindaco, Fratelli d’Italia, Forza Italia, In Movimento per Follonica, Follonica nel Cuore che sostengono il candidato sindaco Massimo Di Giacinto.

“L’avviso alla clientela affisso all’ingresso – prosegue il comunicato -, datato 12 marzo 2020, recita: ‘Nuovo Coronavirus, chiusura temporanea ufficio’ e contiene le scuse per i disagi arrecati alla clientela.

In questo momento è da tutti riconosciuto che la fase emergenziale è superata, tant’è che, di fatto, tutte le attività sono state riaperte con le dovute accortezze perché è giusto, come si dice, ‘non abbassare la guardia’ e rispettare scrupolosamente le norme comportamentali previste. Ma a Follonica di tre uffici postali ne stanno funzionando solo due, mentre quello di Zona Nuova è ancora chiuso dal 12 marzo.

Il personale dell’ufficio postale di via Cimarosa viene utilizzato nelle altre sedi follonichesi aperte e in quelle nei dintorni di Follonica per le sostituzioni.

Questo scenario suscita molti dubbi sul futuro di un ufficio che sicuramente non peccava di mancanza di lavoro ed è di fondamentale importanza nella zona nord della città, e non solo, in tutti i periodi dell’anno e soprattutto d’estate quando si registrano le punte di massima affluenza turistica.

Va da sé che la mancanza di un ‘servizio pubblico essenziale’ – com’è considerato quello postale – generi malumori oltreché arrecare danni all’economia cittadina.

E, mentre i giorni passano inesorabili, non vorremmo che la chiusura temporanea per Covid-19 rappresenti l’anticamera per la cessazione definitiva delle Poste di via Cimarosa.

Doverosamente lanciamo un grido di allarme – concludono dal centrodestra -, invitando il commissario prefettizio a intervenire sulla Direzione provinciale di Poste Italiane per chiarire la questione. L’ufficio postale di via Cimarosa è chiuso e, ad oggi, nulla è dato sapere sulla data di riapertura, cosa che non ci lascia per niente tranquilli”.

Commenti