Cambio al vertice dell’Epg: Corrado Natale è il nuovo direttore

Più informazioni su

GROSSETO – Cambio al vertice nell’Edilizia Provinciale Grossetana Spa. Dal primo agosto l’incarico di direttore generale della partecipata pubblica passerà dall’ingegner Luciano Ranocchiai, che lascia per pensionamento, all’architetto Corrado Natale. Uno scambio tutto interno in seno all’Epg, in quanto Natale attualmente ricopriva l’incarico di vicedirettore.

Corrado Natale, 56 anni, quindi dal prossimo 1° agosto sarà alla guida tecnica della società pubblica. Questo è quanto ha deciso il CdA della società composto dal presidente Claudio Trapanese e dai consiglieri Franco Ferretti, Mario Guido Destri, Stefania Formicola e Anna Maria Schimenti nel corso della riunione che si è tenuta lo scorso giovedì 9 luglio, quando c’è stata la ratifica della delibera relativa all’espletamento del concorso interno che si era svolto nei mesi passati. L’architetto Natale, prenderà il posto dell’ingegner Luciano Ranocchiai che era alla direzione della società da quasi vent’anni. Il geometra Marco Paffetti, altro dirigente interno all’Epg, andrà invece a ricoprire la carica di vicedirettore.

L’architetto Corrado Natale, dopo un breve periodo iniziale dedicato all’insegnamento presso una scuola grossetana, entra nel 1993 nell’allora Ater, oggi Epg Spa, assieme al direttore uscente Luciano Starnai. Ricopre per alcuni anni il ruolo di responsabile del servizio di manutenzione e successivamente passa all’area tecnica, coordinando il settore della progettazione e direzione dei lavori di edifici ERP. Viene successivamente nominato vicedirettore e di responsabile del settore tecnico di progettazione e direzione lavori, carica che ha mantenuto sino ad oggi. Con l’ingegner Starnai, ha collaborato da sempre all’interno dell’EPG, realizzato opere di tutto rispetto per la società partecipata. Sono circa 600 le costruzioni di edifici relativi all’edilizia residenziale pubblica sovvenzionata, con un totale di circa 600 alloggi realizzati in tutta la provincia.

Dal primo agosto quindi, l’architetto Natale sarà alla cabina di regia dell’Epg in veste di direttore generale, avvalendosi del supporto del geometra Marco Paffetti, altra valida risorsa interna alla società, che andrà a ricoprire il ruolo di vicedirettore. All’ingegner Luciano Ranocchiai, che per quasi 30 anni ha lavorato e diretto l’Epg Spa, va il più caloroso ringraziamento da parte di tutta la Società.

Più informazioni su

Commenti