Pubblicato l’avviso per prendere parte alle consulte: come fare domanda

Più informazioni su

SCARLINO – Sono online i moduli per prendere parte alle consulte per le Politiche del mare, del Turismo, della Cultura e dell’Ambiente. Le consulte sono composte dal sindaco, che le presiede, da due consiglieri comunali di maggioranza e due di minoranza: oltre alla parte politica ne devono far parte – come uditori – sei cittadini appartenenti ad associazioni di categoria e di volontariato e a movimenti, residenti nel Comune di Scarlino o che operano nel territorio comunale.

La consulta del Turismo è composta, oltre che dal sindaco Francesca Travison, dall’assessore di riferimento Silvia Travison, dal vicesindaco Luciano Giulianelli e dai consiglieri comunali di minoranza Guido Mario Destri e Roberto Maestrini.

La consulta del Mare è invece formata, oltre che dal sindaco, dal consigliere comunale di maggioranza Gianni Ramazzotti, dall’assessore al Bilancio Letizia Canepuzzi e dai consiglieri comunali di minoranza Emilio Bonifazi e Roberto Maestrini.

L’assessore alla Cultura Michele Bianchi, i consiglieri comunali Giacomo Papini (maggioranza), Emilio Bonifazi e Roberto Maestrini (minoranza) fanno parte della consulta della Cultura, mentre per l’Ambiente sono stati eletti il vicesindaco Luciano Giulianelli, il consigliere comunale di maggioranza Cesare Spinelli e per le minoranze Marcello Stella e Paolo Raspanti.

Il termine per la presentazione delle richieste di partecipazione è fissato alle 12 di lunedì 27 luglio.

I moduli sono disponibili sul sito del Comune di Scarlino (www.comune.scarlino.gr.it): le domande devono essere inviate all’indirizzo protocollo.comunediscarlino@legamail.it, oppure consegnate a mano fissando un appuntamento al numero 0566 38508/526/530.

Più informazioni su

Commenti