Lo accerchiano e gli rompono il naso: ragazzino in ospedale. La gang di minorenni fa paura

Più informazioni su

GROSSETO – È finito all’ospedale con il setto nasale rotto dopo un’aggressione in piena regola, in gruppo contro uno solo. Lo hanno accerchiato e pestato con calci e pugni. Così un 17enne è finito in ospedale nella notte di domenica.

Il ragazzo è stato aggredito più volte, l’ultima la notte tra sabato e domenica, a Gorarella con la frattura del setto nasale. Il ragazzo è finito in ospedale e il personale sanitario ha richiesto l’intervento degli operatori delle Volanti della Questura.

A provocare le lesioni un gruppo di coetanei. Hanno accerchiato il giovane picchiandolo: le indagini hanno portato all’individuazione di due ragazzi, anch’essi minorenni. I due sono stati denunciati al Tribunale dei Minori in Firenze per lesioni in concorso con altri che sono ancora in fase di identificazione.

Più informazioni su

Commenti