Coronavirus, raccolta fondi per le persone bisognose: «Solo uniti ce la faremo»

Più informazioni su

GAVORRANO – Mentre l’emergenza sanitaria è quasi finita, quella sociale è ancora molto accesa. È quanto emerge dalla prima riunione del coordinamento comunale “Gavorrano Solidale” di cui fanno parte le associazioni di volontariato del territorio.

Purtroppo molte famiglie nel comune di Gavorrano stanno ancora combattendo con le conseguenze negative dell’emergenza Coronavirus e hanno bisogno del sostegno di tutta la comunità.

Il gruppo “Gavorrano Solidale”, in presenza del sindaco Andrea Biondi, stamattina ha stilato alcuni punti per far fronte alla problematica e conta sulla partecipazione dei cittadini.

Tra le iniziative messe in campo, verrà organizzato a breve una raccolta di derrate alimentari nei supermercati del territorio da parte delle associazioni di volontariato e verranno anche rilanciati il carrello solidale e il salvadanaio solidale con il coinvolgimento degli esercizi commerciali del territorio, con la speranza di una numerosa adesione da parte di tutti.

Inoltre prosegue la raccolta fondi, tramite un conto corrente aperto ad hoc, per sostenere le persone più bisognose, soprattutto per l’acquisto di generi alimentari. Le donazioni si possono versare sul conto corrente intestato ad Auser Volontariato Gavorrano, Iban IT32 A084 6172 2500 0001 0975 218.

«Uniti, e soltanto uniti, sia nel rispetto delle regole che nell’aiuto reciproco, ce la faremo» è l’appello dei volontari ai cittadini di Gavorrano.

Più informazioni su

Commenti