Lutto familiare, la Asl risponde: «Informati i congiunti nei modi e tempi previsti»

Più informazioni su

GROSSETO – “In riferimento all’articolo “Perde la mamma mentre è ricoverato: «Sono stato l’ultimo a sapere della sua morte, con lei solo pochi minuti» uscito su Il Giunco.net, l’Azienda si rammarica di quanto dichiarato dal paziente”.

Così la Asl risponde alla lettera del lettore Claudio Spadoni, pubblicata ieri sul nostro giornale.

“L’Azienda – prosegue – tiene a precisare che il personale del reparto nel quale si trovava la signora (ospedale di comunità di Grosseto) ha informato prontamente i familiari della sua scomparsa secondo tempi e modalità previsti.

Il figlio della signora non ne è venuto immediatamente a conoscenza perché in quel momento era anche lui ricoverato in Osservazione breve. Appena informato – conclude la Asl -, il personale sanitario ha subito accolto il suo desiderio e lo ha accompagnato dalla madre”.

Più informazioni su

Commenti