Rama chiude il bilancio 2019 in utile: confermato presidente e consiglio d’amministrazione

Più informazioni su

GROSSETO – Rama approva il Bilancio d’esercizio 2019 tornando all’utile netto. Nella mattinata di oggi, martedì 30 giugno 2020, l’assemblea dei soci di Rama spa ha approvato il bilancio 2019 con un utile ante imposte di 92.165 euro e un utile netto di 42.218 euro.

Inoltre il CdA guidato da Guido Delmirani è stato confermato in blocco per il prossimo mandato, di durata triennale.

“Rama registra un risultato impensabile qualche anno fa – commenta il presidente Guido Delmirani – che abbiamo raggiunto attraverso il miglioramento dei numeri, iniziato nel 2017, con la nuova impostazione che poi è proseguita nel 2018. Scelte che hanno permesso di portare il reddito operativo ricorrente a 469 mila euro, dai 216 mila euro del 2016, con una crescita del 110%”.

Nel dettaglio il costo del debito è rimasto stabile al 3,6%, in leggero miglioramento rispetto al 2018, in cui era già diminuito fortemente rispetto al 6,3% degli anni precedenti.

Continua, invece, la forte crescita della cassa che arriva a 784 mila euro, più 39% anno su anno. Il ritorno sugli investimenti (ROI) dell’holding nel 2019 è stato del 4%, più che raddoppiato rispetto a quello del 2016 che era stato invece dell’1,9%.

Più informazioni su

Commenti