L’almanacco del Giunco: il 30 giugno pubblicato “Via col vento”. Ultima puntata di “Non è la Rai”

Più informazioni su

GROSSETO – Martedì 30 giugno, santi Protomartiri romani, International Free Hugs Day, il sole sorge alle 5.38 e tramonta alle 20.59. Accadeva oggi:

350 – L’usurpatore romano Nepoziano, della dinastia costantiniana, è sconfitto e ucciso dalle truppe dell’usurpatore Magnenzio a Roma.

1409 – La battaglia di Sanluri, combattuta tra la Repubblica sardisca, unificata dal giudicato d’Arborea, ed i catalano-aragonesi del Regno di Sardegna, vede la vittoria delle truppe catalane, che conquistano in questo modo l’isola dopo circa un centinaio di anni di tentativi. Questa battaglia rappresenta convenzionalmente la perdita della sovranità politica della Sardegna.

1422 – La battaglia di Arbedo, combattuta tra il Ducato di Milano ed i cantoni svizzeri, vede la vittoria delle truppe milanesi, che riconquistano in questo modo i possedimenti elvetici a sud delle Alpi.

1564 – A conclusione del Concilio di Trento, papa Pio IV ne approva tutti i decreti con la bolla “Benedictus Deus”.

1651 – La battaglia di Beresteczko termina con la vittoria polacca.

1652 – Traslazione delle reliquie di san Donato da Euskirchen a Münstereifel.

1741 – Il papa Benedetto XIV pubblica la lettera enciclica “Quanta cura”, riguardante “gli errori del nostro tempo” e indirizzata “ai venerabili fratelli patriarchi, primati, arcivescovi, vescovi, e agli altri ordinari aventi con l’apostolica sede pace e comunione”.

1758 – Guerra dei sette anni: Battaglia di Domstadtl.

1864 – Abraham Lincoln concede la Yosemite Valley alla California per “uso pubblico, villeggiatura e svago”.

1882 – Charles Guiteau viene impiccato a Washington per aver sparato al presidente James Garfield.

1908 – Tunguska (Siberia, Russia): un’enorme esplosione devasta 2150 chilometri quadrati di foresta.

1912 – Il ciclone Regina imperversa sulla città canadese di Regina.

1932 – Viene posata la prima pietra della città di Littoria.

1934 – Germania: nella “Notte dei lunghi coltelli”, le SS eliminano Ernst Röhm ed i principali esponenti delle SA.

1936 – Viene pubblicato “Via col vento” di Margaret Mitchell.

1937 – La Banca di Francia abbandona il sistema aureo.

1960 – Il Congo diventa indipendente dal Belgio.

1963
– Nell’attentato mafioso noto come strage di Ciaculli perdono la vita sette uomini delle forze dell’ordine;
– Papa Paolo VI è l’ultimo pontefice ad essere incoronato con la tiara.

1971
– L’equipaggio della navicella Soyuz 11 muore a causa di una fuga d’aria causata da una valvola difettosa;
– Lo Stato dell’Ohio ratifica il 26esimo emendamento alla Costituzione e abbassa l’età minima per il diritto di voto a 18 anni.

1972 – Prima applicazione del secondo intercalare.

1982 – Scade il termine per la ratifica di un emendamento alla Costituzione statunitense riguardante la parità dei diritti; l’emendamento era stato ratificato da 35 Stati.

1988 – Consacrazioni di Ecône.

1989 – Sudan: un colpo di Stato militare porta il colonnello Omar Hasan Ahmad al-Bashir al potere.

1990 – La Germania Est e la Germania Ovest uniscono le loro economie.

1992 – L’ex Primo ministro del Regno Unito Margaret Thatcher diviene membro della Camera dei Lord con il titolo di baronessa di Kesteven.

1993 – Azerbaigian: a seguito di un colpo di Stato militare, Surat Huseynov diventa Primo ministro e Haydar Aliyev diventa presidente della Repubblica.

1994 – Incidente aereo di Tolosa. Un Airbus A330 precipita durante un volo di collaudo. Muoiono le sette persone a bordo, tra cui il capocollaudatore Airbus, Nick Warner, e due piloti Alitalia: Alberto Nassetti e Pier Paolo Racchetti.

1995 – Va in onda l’ultima puntata di Non è la Rai.

2002 – La sonda Cassini/Huygens entra nell’orbita di Saturno.

2005 – Madrid: il Parlamento spagnolo approva la legge che consente alle coppie omosessuali di sposarsi e di adottare bambini.

2009 – Durante il Volo Yemenia 626 un Airbus A310 con a bordo 153 persone precipita nell’Oceano Indiano, al largo delle Isole Comore, fra Mozambico e Madagascar. Sopravviverá solo un’adolescente di 14 anni.

2019 – Incontro al confine tra le due Coree, nel villaggio di Panmunjom, tra il presidente statunitense Donald Trump e il presidente nordcoreano Kim Jong-Un. Per la prima volta un presidente americano visita la Corea del Nord.

Fonte: il.wikipwdia.org

Più informazioni su

Commenti