Navette a prenotazione per Alberese: oltre 600 passeggeri a bordo nel primo weekend

ALBERESE – Primo week end positivo per il servizio di collegamento sperimentale per la spiaggia di Alberese, gestito da Tiemme in collaborazione con il Comune di Grosseto ed il Parco della Maremma.

Sabato 27 giugno, primo giorno di operatività del nuovo servizio navetta a prenotazione che prevede partenze da Rispescia e Alberese paese dalle 9 alle 20, hanno viaggiato circa 200 passeggeri complessivamente, tra la tratta di andata e quella di ritorno. Nella giornata di domenica 28 giugno il numero è raddoppiato, salendo fino a circa 400 passeggeri complessivi.

“In termini numerici il primo weekend del servizio è stato molto positivo – commenta il consigliere di amministrazione di Tiemme, Guido Delmirani – con numeri che confermano l’appeal del Parco della Maremma in questa stagione. In termini di servizio abbiamo evidenziato delle criticità tecniche sulle quali ci siamo prontamente attivati per risolverle il prima possibile. Mi riferisco, in particolare, a casi di scarsità del segnale telefonico per l’accesso alla nostra App Tiemme Mobile 2.0 alla fermata di Marina di Alberese: il consiglio agli utenti è quello di fare il biglietto di andata e ritorno già in fase di partenza da Alberese o da Rispescia, così da evitare problematiche al ritorno. Inoltre, qualora ci fossero ancora posti disponibili a bordo, ricordo che è possibile fare il biglietto pagando con la propria carta bancaria contactless”.

Ricordiamo che, nel rispetto delle norme anti Covid-19, il servizio prevede la prenotazione obbligatoria ed un numero massimo di passeggeri trasportabili a bordo, pari a 25 passeggeri per corsa, distribuiti all’interno di autobus extraurbani.

“E’ normale che all’avvio di un progetto così innovativo, ci possano essere delle cose da aggiustare- ha dichiarato la Presidente del Parco Regionale della Maremma, Lucia Venturi– ma sono fiduciosa che dopo il primo periodo di rodaggio il servizio saprà dimostrare appieno la sua efficacia per portare le persone a Marina di Alberese, in alternativa all’auto propria”.

“L’esperimento ha funzionato e la scelta che abbiamo fatto ci permette di assicurare alla comunità e ai turisti un servizio pubblico importante che non era scontato in questo periodo di emergenza, che prevede delle regole di sicurezza ferree di cui tenere conto – commenta il Sindaco di Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli Colonna -. Ovviamente, come avevamo premesso al momento della presentazione, sarà necessario perfezionare alcuni piccoli ma importanti aspetti che già come Amministrazione comunale abbiamo segnalato al gestore sulla base della percezione arrivata dai fruitori”.

Navetta 1 Alberese-Marina di Alberese – La navetta 1 effettuerà la tratta tra Alberese e Marina di Alberese. Nei giorni 29 e 30 giugno e nel mese di luglio, sarà attiva ogni ora dal lunedì al venerdì (cadenza ogni 60 minuti); nel mese di luglio nei giorni di sabato, domenica e festivi, la navetta seguirà la cadenza ogni 30 minuti. Nel mese di agosto e fino al 2 settembre la navetta seguirà la cadenza ogni 30 minuti per tutti i giorni della settimana.

Navetta 2 Rispescia/Marina di Alberese – Per tutto il periodo, quindi dal 27 giugno al 31 agosto, dalle 9 alle 20, la navetta sarà attiva ogni ora, quindi con cadenza ogni 60 minuti.

La prenotazione del servizio dovrà essere obbligatoriamente effettuata sia per le partenze di andata che di ritorno acquistando il titolo di viaggio tramite il sito www.tiemmespa.it o la App Tiemme Mobile 2.0, scaricabile gratuitamente per telefoni Android e Ios. Il prezzo del biglietto di andata e ritorno sarà pari a 2,40 euro.

Per informazioni, dettagli sugli orari e tariffe è possibile consultare il sito internet www.tiemmespa.it o rivolgersi al servizio Info Mobilità chiamando l’800-922.984 da telefono fisso o l’199-168.182 da cellulare.

Commenti